Connettiti con noi

Cagliari News

Lotta salvezza: Cagliari sciagurato, ma gli resta un vantaggio (anzi tre)

Pubblicato

su

diego lopez cagliari

La sconfitta col Verona inguaia il Cagliari in termini di classifica, ma non tutto è perduto: in ottica lotta salvezza i rossoblu possono ancora contare su di alcuni vantaggi rispetto a tutte le altre dirette concorrenti

Alla vigilia era stato ampiamente detto, ma ora l’incubo del Cagliari rischia di concretizzarsi più che mai. La sconfitta contro il Verona di ieri inghiotte i rossoblu in piena zona calda della classifica: l’incubo retrocessione non è ancora realtà, ma diventa pericolosamente più vicino. Lo dice la classifica: appena ventiquattro ore fa la squadra sarda poteva vantare sette punti di vantaggio sugli scaligeri, penultimi. Adesso però il vantaggio sull’Hellas si è assottigliato a soli quattro punti quando alla fine di questo campionato mancano sette giornate, non poche. C’è una notizia però anche peggiore per Diego Lopez e i suoi uomini, già reduci da un passivo piuttosto pesante rispetto alla passata annata (leggi anche: CAGLIARI: IL CONFRONTO CON L’ANNO SCORSO): la vittoria del Crotone ieri contro il Bologna ha un valore enorme, perché porta i calabresi (terzultimi e quindi in zona rossa) a meno due, esattamente come la Spal quartultima…

Ora, va specificato che nonostante la classifica cortissima, i due punti di vantaggio su Crotone e Spal del Cagliari in verità siano tre: i rossoblu infatti hanno dalla loro pure gli scontri diretti con entrambe le concorrenti (doppia vittoria con la Spal e vittoria più pareggio col Crotone). Proprio la sconfitta col Verona però è stata problematica, perché rimette di fatto in gioco una squadra che era con un piede in B e che adesso non ha lo svantaggio degli scontri diretti rispetto ai sardi (una vittoria ciascuna con però lo stesso numero di reti segnate: due). Gli scaligeri, quello sì, rispetto ai rossoblu hanno una differenza reti peggiore (-36 contro -23) però con sette partite che restano ancora da giocare e con un andazzo, quello del Cagliari, in termini di reti subite preoccupante (diciassette gol nelle ultime sette partite). A quota 29 punti, lo ricordiamo, c’è anche il Chievo, mentre il Sassuolo grazie al pareggio di ieri col Milan ora è a 30. Si salvi chi può.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.