Cairo è il presidente col più alto indice di reputazione: battuti De Laurentiis e Agnelli

cairo-torino-coppa-italia-primavera-aprile-2018
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è in testa alla classifica web della società Reputation Science

Il presidente del Torino Urbano Cairo è in testa alla classifica web di Reputation Science, una società che ha pubblicato i risultati di un’indagine fatta su news, menzioni, blog e social network di ottobre e novembre 2018: il numero uno granata, patron anche di Rcs, è il presidente con il più alto indice di reputazione della nostra Serie A. Il presidente del Toro ha battuto tutti i suoi rivali, mettendo in fila De Laurentiis del Napoli, Andrea Agnelli della Juventus e tutti gli altri. Il numero uno granata, che martedì riceverà insieme a Beppe Marotta, Stefano Pioli, Chiesa e Colantuono, il premio Andrea Fortunato, ha ricevuto 77,20 punti staccando nettamente i suoi colleghi.

Cairo deve il suo apprezzamento non solo per l’impegno con il Toro ma anche per l’impegno ostante nel mondo dello sport, che gli interpellati individuano particolarmente nel Festival di Trento e nel Giro d’Italia. Mentre gli appassionati di calcio hanno apprezzato le proposte su un migliore utilizzo del Var. Aurelio De Laurentiis, secondo questa speciale classifica, è secondo con 55 punti e beneficia dell’arrivo di Ancelotti e del possibile ritorno di Cavani. Chiude il podio Andrea Agnelli che vanta l’acquisto di Cristiano Ronaldo ma deve la sua reputazione anche alla presidenza dell’Eca. Quarto Steven Zhang, premiato per aver portato all’Inter Marotta, e Paolo Scaroni, apprezzato dai milanisti per il difficile contenzioso con l’Uefa e i progetti per il nuovo stadio. Pallotta della Roma è sesto, Lotito della Lazio chiude la top ten.