Inter, ecco cosa ti serve a gennaio

Inter, ecco cosa ti serve a gennaio
© foto www.imagephotoagency.it

Si avvicina il calciomercato di gennaio. Cosa serve all’Inter in vista degli ultimi mesi della stagione

L’Inter è tornata alla vittoria in trasferta a 2 mesi dall’ultima volta. I nerazzurri, che avevano iniziato alla grande il cammino lontano da San Siro, sembravano finiti in un tunnel preoccupante ma il gol di Keita ha spazzato via ansie e preoccupazioni. Il club nerazzurro ha chiuso l’anno in bellezza, battendo Iachini che l’anno scorso aveva fatto un brutto scherzo ai nerazzurri (vittoria alla penultima giornata a San Siro con il Sassuolo). L’Inter può ora concentrarsi sul calciomercato di gennaio. L’eliminazione dalla Champions è uno stimolo per fare meglio nella prossima stagione e per aumentare ulteriormente il tasso qualitativo della formazione allenata da Luciano Spalletti.

L’Inter parte già da una buona base ma avrebbe bisogno di alcuni ritocchi per puntare sempre più in alto. I nerazzurri devono innanzitutto fare un acquisto ‘interno’, devono ritrovare il vero Perisic. Ivan ‘il terribile’ è un giocatore fondamentale per l’Inter di Luciano Spalletti e lo ha dimostrato nella passata stagione, togliendo in molte occasioni le castagne dal fuoco. Ritrovare il vero Perisic potrebbe essere il primo grande acquisto per il finale di stagione ed eventualmente anche per il prossimo anno. Servirà uno sforzo sul mercato per rinforzare il centrocampo, il reparto qualitativamente meno valido.

Vecino va a sprazzi, Brozovic, per fortuna dei nerazzurri, si sta confermando a grandi livelli. Occorre un nuovo centrocampista da affiancare al croato e non a caso l’Inter è stata vicina al colpo Luka Modric. Spalletti potrebbe anche passare al 4-3-3 con l’abbassamento di Radja Nainggolan, con un Modric in cabina di regia e in caso di un secondo regalo, sempre in mezzo al campo. Servirebbe maggiore fisicità abbinata a grande qualità, un colpo alla Pogba o alla Milenkovic-Savic (questi nomi però sono spendibili per l’estate, a gennaio si lavorerà su qualche ripiego). Un terzo innesto utile potrebbe arrivare sulla sinistra. Sarà un problema arrivare a questi nomi a gennaio ma la società nerazzurra si guaderà attorno, cercando un centrocampista (e il ritorno di Kovacic?). La fascia mancina della difesa è sempre stato un problema per i nerazzurri. Negli ultimi anni il calcio europeo sta offrendo numerosi prospetti interessanti e i nerazzurri potrebbero approfittarne per affiancare un altro terzino (Grimaldo del Benfica?) ad Asamoah.