Milan: in tre in bilico a centrocampo, fari puntati su Sensi e Diawara

Milan: in tre in bilico a centrocampo, fari puntati su Sensi e Diawara
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan valuta il futuro a centrocampo di Tiemoué Bakayoko, Lucas Biglia e Franck Kessié. Sotto osservazione Stefano Sensi del Sassuolo e Amadou Diawara del Napoli

Il rebus di mercato più complicato per il Milan in vista dell’estate riguarda probabilmente il centrocampo, dove sono diversi i giocatori attualmente in bilico. Come riportato stamane da La Gazzetta dello Sport, tre sarebbero le pedine rossonere dal futuro attualmente incerto: Tiemoué Bakayoko, Lucas Biglia e Franck Kessié. Per il francese, in prestito dal Chelsea, il Milan dovrebbe pagare in estate 35 milioni di riscatto (più altri 3,5 milioni di ingaggio netti a stagione), cifra che non è detto sia a disposizione, specie in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League. In realtà però come mezz’ala ad oggi Bakayoko avrebbe offerto a Gennaro Gattuso più garanzie (soprattutto fisiche) del più fragile Biglia, che però dà alla squadra una maggior capacità di verticalizzazione.

Proprio l’agente dell’argentino ieri ha parlato di possibili offerte in estate: possibile una cessione? Non va sottovalutata affatto l’importanza di Biglia all’interno dello spogliatoio rossonero, come confermato anche dalla lite nel derby con l’Inter con il compagno Kessié, ripreso per essere uscito dal campo furibondo dopo una sostituzione. L’ivoriano, al centro delle discussioni nelle ultime settimane, potrebbe essere l’altro giocatore ceduto: le sue intemperanze comportamentali non hanno convinto il Milan, che avrebbe modo eventualmente anche di monetizzare da una sua cessione tanto da trattenere Bakayoko ed investire ancora sul mercato.

Per chi? I nomi buoni per il centrocampo restano soprattutto un paio: quello di Amadou Diawara del Napoli e quello di Stefano Sensi del Sassuolo. Uno dei due o entrambi potrebbero arrivare in caso di partenze estive eccellenti.