Morata-Milan: è rottura! Rossoneri delusi dall’atteggiamento – VIDEO

morata real madrid champions league
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Milan: i rossoneri mollano la presa su Morata delusi dalle sue parole dopo la finale di Champions. Nel mentre i tifosi del Real Madrid incitano l’attaccante a rimanere – Il video

Il futuro di calciomercato di Alvaro Morata è sempre meno nitido dopo la finale di Champions League: l’attaccante del Real Madrid, che era praticamente ad un passo dal Milan almeno fino alla scorsa settimana, avrebbe cambiato idea sul proprio futuro deludendo molto la dirigenza rossonera, che per il momento almeno dovrebbe mollare la presa su di lui (puntando probabilmente su un altro obiettivo di livello: Andrea Belotti del Torino è in cima alla lista). A non piacere per nulla al Milan sono state le parole di Morata subito dopo la finale vinta contro la Juventus sabato: «Non torno in Italia, ma vediamo. Mi piacerebbe rimanere al Real, Torino comunque è la mia seconda casa» (qui le sue dichiarazioni: Calciomercato Milan, Morata: «Leggo i giornali, ma…»). Parole che avrebbero sostanzialmente deluso i rossoneri, che erano certi al contrario di aver convinto il calciatore spagnolo per la prossima stagione: da qui la decisione di lasciare perdere, almeno per adesso, in attesa magari che l’ex attaccante della Juventus cambi pubblicamente posizione, magari aprendo al Milan e facendo comprendere anche ai tifosi rossoneri di avere intenzione di cambiare maglia.

Calciomercato Milan: rossoneri delusi da Morata, i tifosi del Real Madrid fanno di tutto per trattenerlo – VIDEO

Resta però il fatto che al momento l’attaccante spagnolo è una riserva nel Real Madrid: vorrà continuare a fare panchina (tanta) nella squadra campione d’Europa o volterà pagina? Morata al momento tentenna, forte anche dell’attaccamento dei tifosi spagnoli nei suoi confronti: ieri, durante le celebrazioni del Real a Madrid con la coppa, sono stanti numerosi i cori del pubblico madridista che incitavano lo spagnolo a rimanere ancora in quella che di fatto è la sua squadra e lo è sempre stata. Elementi che ad oggi insomma staccano nettamente Alvaro dalla possibilità di arrivare al Milan per la prossima stagione. Vedremo cosa succederà.