Calhanoglu sfida l’Olympiacos: «Gara complicata ma vogliamo vincere e passare»

Calhanoglu sfida l’Olympiacos: «Gara complicata ma vogliamo vincere e passare»
© foto www.imagephotoagency.it

Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan, ha parlato della sfida europea contro l’Olympiacos di questa sera

Manca poco per il fischio d’inizio di Olympiacos-Milan, sfida valevole per l’ultima giornata dei gruppi di Europa League. Il Milan ha un piede al prossimo turno ma non è ancora fatta: l’Olympiacos deve vincere ma con due gol di scarto, ma solo se il Milan segna meno di due gol. In sintesi: con il 2-0 e il 3-1 passa l’Olympiacos, forte nel primo caso per il gol segnato a San Siro nel 3-1 dell’andata, nel secondo per la miglior differenza reti (+5 contro +3). In tutti gli altri casi, dalla sconfitta di misura al pareggio, saranno i rossoneri ad avere la meglio. Hakan Calhanoglu ha parlato prima della gara lanciando la sfida ai greci.

Queste le parole del centrocampista, prima della sfida, a Sky Sport: «E’ una partita complicata, lo sappiamo, perché loro devono vincere e faranno di tutto per passare. Noi però dobbiamo pensare a noi stessi, dobbiamo controllare gioco e partita e dobbiamo vincere. Non è facile giocare qui ma siamo concentrati. Vogliamo andare avanti e faremo di tutto per farlo. Conosco alcuni giocatori, hanno qualità e giocano in casa. Faranno un grande pressing ma noi faremo di tutto per contrastarli. Sono 90 minuti importanti ma siamo già in partita: scenderemo in campo per vincere».