Cavani al bivio: Cina o Napoli?

Cavani al bivio: Cina o Napoli?
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli insiste per Edinson Cavani. Il centravanti lascerà il PSG ma ha in mano delle importanti offerte provenienti dalla Cina

«È un fuoriclasse e sempre nel mio cuore. Se un giorno accetterà un ingaggio di 6 o 7milioni, a Napoli, per lui, le porte sono aperte» aveva detto Aurelio De Laurentiis alcune settimane fa parlando del possibile ritorno di Edinson Cavani a Napoli. L’operazione Matador è già partita, il centravanti uruguaiano lascerà il PSG al termine della stagione. Il giocatore non ha un buon rapporto con Neymar e Mbappé ed è pronto ad andare via. Il giocatore uruguaiano dovrà fare una scelta di vita: tornare a Napoli oppure accettare le offerte milionarie provenienti dalla Cina.

I figli sono rimasti a Napoli, anche dopo il passaggio di Edi a Parigi, insieme con la madre, ed ex moglie del giocatore, Soledad Cabris. «Provo ad abituarmi, ma odio essere lontano dai miei gli. E’ dura per un padre: per fortuna il legame che ci unisce è più forte della distanza che ci separa». Dovesse accettare le offerte cinesi si allontanerebbe ulteriormente dai suoi figli. Cavani non rinnoverà il contratto da 12 milioni a stagione con il Psg, in scadenza nel 2020, e i contatti con il mercato cinese sono costanti. Poi chiuderà la carriera in Uruguay. Nel mezzo ci sono i dubbi: Napoli o la Cina?