Chiellini il futuro è segnato: pronto il ruolo da dirigente alla Juve

Juventus Chiellini
© foto www.imagephotoagency.it

Giorgio Chiellini è stato decisivo nella trattativa tra club e giocatori per il taglio degli stipendi. Il difensore ragiona già da dirigente

Difensore, capitano, economista, mediatore e probabilmente dirigente. Tutte facce della stessa medaglia che porta il nome e il cognome di Giorgio Chiellini. Il numero 3 ha sempre avuto le antenne tese su quello che capita attorno al campo, prima dote di chi, come lui, è destinato a sedersi dietro a una scrivania.

È merito suo se la Juve ha raggiunto un accordo così velocemente con i propri giocatori per il taglio degli stipendi. Come spiega La Gazzetta dello Sport, se i suoi compagni gli sono venuti dietro, il primo a capire l’urgenza è stato Chiellini che ormai da tempo fa da tramite tra gli uffici della Continassa e lo spogliatoio.

E’ il custode di un pensiero unico: adesso lo interpreta da giocatore, più tardi lo farà da manager. Insomma, non è in discussione il se, semmai il quando Giorgio farà il salto an- che perché il presidente Agnelli, a cui è legato da stima e amicizia, è il primo a caldeggiare il futuro inserimento nei quadri societari. Ma prima il difensore vuole vincere ancora con questa maglia poi per il futuro dietro ad una scrivania ci sarà tempo.