Chievo-Sampdoria, 37ª giornata Serie A 2018-2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Un pareggio che non smuove la classifica di Serie A tra Chievo e Sampdoria. I clivensi, ormai matematicamente retrocessi, raggiungono quota 16 punti. La Sampdoria, ancorata al nono posto, ipoteca la posizione solitaria con 50 punti. Doveva essere la partita di Pellissier:così è stato. È  mancato il gol, ma non le emozioni al momento del suo cambio. Nessun gol per Fabio Quagliarella che rimane ad un rassicurante +4 da Duvan Zapata, impegnato questa sera nel difficile match contro la Juventus. 

Chievo-Sampdoria 0-0: tabellino

Marcatori: 

Chievo (3-4-1-2): Semper 7; Bani 6.5, Cesar 7, Barba 5; Depaoli 6, Leris 6,5 (45′ Hetemaj 6), Diousse 6, Jaroszynski 6; Vignato 6 (80′ Kiyine s.v.); Pellisier 7 (71′ Pucciarelli 5,5), Stepinski 5. A disposizione: Caprile, Seculin, Andreolli, Frey, Ndrecka, Tanasijevic, Tomovic, Burruchaga, Piazon,Meggiorini, Pucciarelli. All. Di Carlo 6

Sampdoria (4-3-1-3): Rafael 6; Bereszynski 6, Colley 6, Ferrari 6,5, Tavares 6; Ekdal 5, Praet 6,Linetty 5,5 (68′ Jankto 5,5); Defrel 5; Quagliarella 5, Gabbiadini 5 (62′ Caprari 5). A disposizione: Krapikas, Audero, Sala, Tonelli, Barreto, Jankto, Ramirez, Saponara, Trimboli, Vieira, Sau. All. Giampaolo 6

Note:
Espulsioni:
Barba (C) Ammoniti: Stepinski (C), Hetemah (C), Pucciarelli (C)

Chievo – Sampdoria: I Top 

Chievo – Pellissier 7: Non è qui per pietà, ma perché se lo è guadagnato! Grande partita del capitano clivense di spirito e sacrificio! Prima dell’inferiorità numerica dei suoi, Pellissier è stato l’unico ad accendere scintille e ad innescare azioni da gol. IMMORTALE. 

Sampdoria – Ferrari 6,5: Difficile scegliere un migliore in campo tra i blucerchiati che a Verona sono venuti per passeggiare. Una discreta partita di amministrazione per il difensore di Giampaolo, sicuramente un punto di partenza per la Samp del futuro. EFFICACE. 

Chievo – Sampdoria: I Flop 

Chievo – Barba 5: Un’entrata killer su Defrel che lascia i suoi in 10 per tutta la partita. La superiorità numerica dei blucerchiati rende il Chievo inefficace in fase offensiva. SERIAL KILLER. 

Sampdoria – Defrel 5: Viene da chiedersi se l’attaccante francese sia mai sceso in campo al Bentegodi. Prestazione impalpabile per Defrel. FANTASMA. 


Chievo-Sampdoria: diretta live

SINTESI SECONDO TEMPO

Poche emozioni anche nel secondo tempo tra Chievo e Sampdoria. Nonostante la superiorità numerica i blucerchiati di Giampaolo non riescono quasi mai a rendersi pericolosi dalle parti di Semper. Il Chievo si difende con ordine e riesce anche a ripartire veloce in qualche occasione. Emozionante la standing ovation del Bentegodi per Pellissier che al 71’ lascia il posto a Pucciarelli. Finisce in parità.  

90’+3 – Finisce a reti inviolate la partita tra Chievo e Sampdoria. Ora al via le celebrazioni per Sergio Pellissier

90′ – 3 minuti di recupero al Bentegodi: squadre che passeggiano per il campo tra gli olè del pubblico

85′ – Ammonito il neo-entrato Pucciarelli per una dura entrata da dietro ai danni di Caprari

81′ – Esce anche Tavares, al suo posto Giampaolo sceglie Sau

80′ – E dopo Pellissier, esce Vignato: al suo posto Di Carlo schiera Kiyine

71′ – ESCE SERGIO PELLISSIER SOTTO GLI APPLAUSI SCROSCIANTI DEL BENTEGODI! Lo accompagna fuori l’avversario/amico Quagliarella! I giocatori gli concedono un corridoio d’onore (come avviene in Spagna) e lo abbracciano! Pellissier in lacrime! Che emozione!

71′ – CALCIA BENE QUAGLIARELLA! Brivido per Semper su calcio piazzato: la palla finisce a lato

70′ – Ammonito il finlandese Hetemaj per aver agganciato alla spalla un giocatore della Samp. Punizioe da posizione pericolosa per Quaglairella

68′ – Secondo cambio per Giampaolo che si gioca la carta Jankto subentrato al posto di Linetty

67′ – Pellissier s’incunea in area di rigore pericoloso, ma commette fallo nel recuperare il pallone. Tutto fermo

62′ – Giampaolo prova a svegliare i suoi con una sostituzione: Caprari rileva Gabbiadini

61′ – Un allenamento a porte aperte sotto la pioggia tra Chievo e Sampdoria. Emozioni col contagocce al Bentegodi di Verona

59′ – Gabbiadini trova un Quagliarella libero in area di rigore: non tira di prima, cerca di amministrare e viene anticipato! Ma era in posizione irregolare

58′ – Il Chievo in inferiorità numerica si difende con ordine dagli assalti dei blucerchiati

56′ – Punizione per la Sampdoria dalla sinistra: Praet la mette nella mischia. La spizza Bani in calcio d’angolo

53′ – GABBIADINI PERICOLOSO! La perde malamente Depaoli sul pressing di Quagliarella. Il bomber serve Gabbiadini che prova a finalizzare, ma poteva fare di più! Parata semplice per Semper

52′ – Calcio d’angolo per il Chievo: la palla impatta Stepinski sul braccio. Può ripartire la Samp

51′ – Corner insidioso per la Sampdoria! Bravo Jaroszynksi ad allontanare dall’area di rigore

48′- OCCASIONE PER LA SAMP! Tiro al volo di Defrel, servito bene da Quagliarella! Che parata di Semper!

46′ – Al via il secondo tempo di Chievo-Samp.

Sintesi Primo Tempo

Il primo tempo tra Chievo e Sampdoria finisce a reti inviolate. Poche emozioni al Bentegodi di Verona con le squadre che amministrano a ritmi lenti l’andamento della gara. Unica emozione è un gol giustamente annullatoLeris per un fuorigioco millimetrico, dopo il check di Aureliano al VAR. Nota lieta capitan Pellissier che con due giocate magistrlai, sprecate dai compagni di squadra Stepinksi e De Paoli, illumina un lunch-match piovoso. Sampdoria impalpabile sul rettangolo di gioco: Chievo più pericoloso in questa prima fazione di gara, ma costretto in dieci uomini a causa dell’espulsione di Barba al 40’. Squadre negli spogliatoi sullo 0-0: ancora a secco Quagliarella e Pellissier. 

45’+4 – Finisce a reti inviolate il primo tempo tra Chievo e Samp! Squadre negli spogliatoi!

45’+4 – Gabbiadini calcia potentissimo dalla trequarti! Semper si salva in corner.

45’+2 – Infortunio per Leris! Di Carlo costretto al cambio: al suo posto entra Hetemaj

45′ – Concessi 4 minuti di recupero

45′ – AZIONE FOTOCOPIA PER IL CHIEVO! Dalla sinistra una cavalcata di Vignato che questa volta decide di far tutto da solo: prova la conclusione che finisce altissima sulla traversa

44′ – ANCORA PERICOLO IL CHIEVO! Nonostante l’inferiorità numerica i clivensi si rendono ancora pericolosi nell’area di rigore doriana. Vignato parte dalla sinistra e trova Pellissier in area di rigore: servito Stepinski che non riesce a controllare.

40′ – CHIEVO IN DIECI! ESPULSO BARBA! Intervento killer del difensore clivense che interviene con i tacchetti ad altezza ginocchio! Che rischio per Defrel!

38′ – Rientra nel rettangolo di gioco Quagliarella dopo la botta ricevuta

37′ – Finalmente Samp! Cross dalla sinistra di Tavares che trova un liberissimo Quagliarella in area di rigore. Ottimo stop, ma nel controllo viene anticipato da Cesar. Il bomber doriano rimane a terra dolorante dopo lo scontro di gioco.

33′ – Rischia tantissimo Rafael sulla pressione di Pellissier che intercetta il passaggio del portiere doriano. La palla finisce lunga che non riesce a controllarla, irraggiungibile per il capitano clivense

32′ – Stepinski salta con il braccio largo e colpisce Ekdal in pieno volto. Il giocatore del Chievo è il primo ammonito del Chievo. Salterà l’ultima di campionato perchè diffidato.

30′- Doppio angolo per il Chievo: doppiamente abile la Samp ad allontanare la palla

29′ – Pellissier lancia De Paoli che gliela scarica di nuovo. Il capitano del Chievo la calcia male. Palla in angolo.

25′ – Traversone dalla sinistra di Tavares che trova un Defrel liberissimo sul secondo palo: il francese sbaglia la conclusione! Ma era in posizione di fuorigioco!

22′ – ANCORA CHIEVO! Pellissier serve magistralmente Stepinski che sbaglia tutto e non riesce nemmeno ad agganciare la palla in area di rigore!

21′ – CHE OCCASIONE PER IL CHIEVO! Grandissima giocata di Pellissier ad imbucare De Paoli sulla destra: la conclusione in diagonale finisce di poco a lato! Brivido per Rafael!

17′ – Ancora Samp! Ci prova con un sinistro da fuori area Defrel! Nesssun problema per Semper.

16′ – Intanto è rimasto a terra Cesar dopo un duro contrasto di gioco con il compagno di squadra Bani. Necessario l’intervento dello staff medico. Si riprende il difensore clivense

14′ – OCCASIONE SAMP! Ci prova Ekdal a piazzarla con un destro potente! Palla di poco a lato!Il centrocampista blucerchiato poteva fare molto meglio!!

12′ – Attenzione! C’è il check al Var di Aureliano. Fuorigioco millimetrico e rete annullata!

10′ – GOOOL DEL CHIEVO! LERIS! Che giocata del giocatore del Chievo che scavalca Colley con una giocata e poi con un piattone buca Rafael.

8′ – Schema da punizione del Chievo: Vignato da corner corto con un passaggio potente al limite, poi Diousse calcia potente. La palla rimpalla sul muro Ekdal.

2′ – Ci prova subito Quagliarella con un destro dal limite: l’attaccante scivola al momento della conclusione. Respinge Diousse.

1′ – Fischio d’inizio di Aureliano: è iniziata Chievo-Sampdoria

Squadre in campo al Bentegodi di Verona. Tutto pronto per Chievo-Sampdoria


Chievo-Sampdoria: formazioni ufficiali

Chievo (3-4-1-2): Semper; Bani, Cesar, Barba; Depaoli, Leris, Diousse, Jaroszynski; Vignato; Pellisier, Stepinski.

Sampdoria (4-3-1-3): Rafael; Bereszynski, Colley, Ferrari, Tavares; Ekdal, Praet,Linetty; Defrel; Quagliarella, Gabbiadini.


Chievo-Sampdoria: probabili formazioni e pre-partita

Qui Chievo. Mister Di Carlo lo ha pre-annunciato in conferenza stampa: vuole onorare Sergio Pellissier. Per questo motivo potrebbe lanciare la bandiera clivense dall’inizio, all’ultima in carriera al Bentegodi. In difesa, potrebbe giocare Cesar, ma è in ballottagigio con Tomovic. Dubbi anche sugli esterni tra Leris e Jaroszynski. Trequartista il giovane Vignato, in cabina di regia troveremo Dioussè al posto dello squalificato Rigoni.

Qui Sampdoria. Giampaolo costretto ad ovviare alle assenze sugli esterni dei due infortunati Andersen e Murru. A sinistra, possibilità per Tavares. Dal lato opposto, chance per Sala. In attacco, Ramirez dietro le due punte. Sicuro del posto solamente Quagliarella: al suo fianco Caprari (preferito a Gabbiadini e Defrel). Ipotesi Praet per la regia, dove rischia Ekdal acciaccato. In difesa torna la coppia ColleyFerrari. In porta, Rafael, fuori Audero.

Chievo: (4-3-1-2): Semper; Depaoli, Bani, Cesar, Barba; Leris, Dioussé, Hetemaj; Vignato; Pellissier, Meggiorini. All. Di Carlo

Sampdoria (4-3-1-2): Rafal Cabral; Sala, Ferrari, Colley, Tavares; Praet, Barreto, Linetty; Ramirez; Caprari, Quagliarella. All. Giampaolo


Chievo-Sampdoria: arbitro

Sarà Gianluca Aureliano, della sezione di Bologna, il fischietto di Chievo-Sampdoria. L’arbitro emiliano alla sua seconda partita in Serie A. All’esordio, il 4 novembre 2018, aveva arbitrato proprio al Bentegodi, un Chievo-Sassuolo, finito 0-2 per i neroverdi. Un precedente anche con la Sampdoria in Coppa Italia: con i blucherchiati che s’imposero per 1-0 sulla Viterbese. Aureliano sarà coadiuvato dagli assistenti Marchi e Rossi. Quarto uomo, Maggioni. Al Var, Giua assistito da Tegoni.


Chievo-Sampdoria: i precedenti del match

Trentatrè, gli incroci ufficiali tra Sampdoria e Chievo. I blucerchiati si sono imposti per ben quattordici volte. Sette vittorie dei clivensi. I pareggi sono infine dodici. Al Bentegodi, tuttavia, la Samp non vince dal 2013/2014: da allora solamente pareggi e sconfitte. Inoltre, tre delle ultime quattro partite a Verona, si sono concluse con il risultato di 2-1 per i padroni di casa.


Chievo-Sampdoria Streaming: dove vederla in tv

Chievo-Sampdoria sarà trasmessa a partire dalle ore 12.30 in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.