Inter prima dopo quasi due anni: miglioramento pazzesco con Spalletti

serie a, spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

Classifica Inter da incorniciare: i nerazzurri tornano primi in Serie A dopo quasi due anni. Pazzesco miglioramento con Spalletti rispetto al 2016-17, il confronto con l’anno scorso è clamoroso

L’Inter vince contro il Chievo Verona per cinque a zero e si porta a casa un bel successo e un primo posto importantissimo in vista dello scontro con la Juventus. L’ultima volta in cui l’Inter si era ritrovata prima da sola era il 6 gennaio 2016 e i nerazzurri avevano appena vinto a Empoli soffrendo con un gol di Mauro Icardi. Da allora è cambiato molto e soprattutto i paragoni con l’anno scorso sono clamorosi e, in un certo senso, impietosi. Luciano Spalletti ha iniziato l’annata in maniera esaltante, il confronto con la coppia de Boer-Pioli è incredibile.

Spalletti ha messo a referto trentanove punti, frutto di dodici vittorie e tre pareggi nelle prime quindici giornate. Un anno fa i punti alla quindicesima erano solo ventuno, ergo diciotto lunghezze in meno nel giro di un anno solare (nel 2016-17 la 15ª si giocò il 2 dicembre). Anche i gol segnati e subiti fanno impallidire: con de Boer, Pioli e l’interregno Vecchi l’Inter marcò ventidue volte, con Spalletti è già a trentatré; nel 2016-17 i gol subiti erano ventuno, ora solamente dieci. Chissà se adesso qualcuno comincia a pensare allo Scudetto.