Atalanta, Gasperini: «Liverpool è stata una grande iniezione di fiducia»

Iscriviti
Gasperini
© foto www.imagephotoagency.it

Gian Piero Gasperini parla alla vigilia della gara contro il Verona. Ecco le dichiarazioni del tecnico dell’Atalanta che ricorda Maradona

Gian Piero Gasperini parla in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Verona.

LIVERPOOL«Mercoledì è stata una serata magica. Vincere su quel campo, anche dopo la partita dell’andata, è stata una grande soddisfazione e un’iniezione di fiducia. Deve essere la base per poter portare tutto in campionato già nelle prossime gare».

SVOLTA – «Non ho fatto nulla di diverso, bisogna stare attenti visto che si gioca con una continuità differente, senza pubblico. È difficile recuperare da una gara all’altra, in generale ci sono molti più infortuni. Queste sono le componenti più difficili e complesse».

SENZA CENTRAVANTI? – «In cinque anni che sono qua mi sembra di non aver lasciato niente. Avremo giocato non so quante volte in questo modo simile, noi pensiamo sempre alla prossima gara. Cerchiamo di interpretarla al meglio ogni partita».

ROMERO «E’ un giocatore forte. Ha delle qualità importanti, ci è sfuggito lo scorso anno, ma adesso si è inserito moto bene. L’altra sera ha fatto dei passi in avanti anche in fase di impostazione».

MARADONA«Ho avuto la fortuna di giocare contro di lui, ho ammirato un giocatore straordinario. È stato il più grande di tutti. Ogni volta che si giocava contro Maradona, lo stadio si accendeva di passione».