Conferenza stampa Koulibaly: «Le critiche sono uno stimolo per me» – VIDEO

Iscriviti

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, ha parlato alla vigilia della gara contro il Rijeka. Ecco le dichiarazioni del calciatore azzurro

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Rijeka. Ecco le sue parole.

CRITICHE – «Non ho niente da rispondere, sappiamo che era una gara importante, peccato per la sconfitta, sappiamo cosa abbiamo sbagliato, è mancata mentalità, sappiamo tutto, ci sono stati degli episodi, non siamo stati bravi e lavoreremo su questo».

DIFESA – «Abbiamo concesso poco, hanno fatto gol due volte con Ibrahimovic, un giocatore difficile da marcare, il terzo nel finale quando provavamo a pareggiare, ma la partita è stata questa, abbiamo concesso poco ed abbiamo avuto occasioni. Tante critiche, ma io le vedo come una motivazione, dimostreremo che non siamo quelli che vedono oggi. Abbiamo due gare difficili, ma possiamo farcela e da domenica si può iniziare un altro campionato».

GATTUSO – «Non c’è nessun dubbio, il mister sa che siamo al 100% dietro di lui, noi siamo sempre a disposizione. Il resto, tutto quello che si dice, è solo motivazione. A me piace quando parlano così, nessuno sa ciò che accade nel nostro spogliatoio. Abbiamo perso una partita contro la prima in classifica, tutti fanno polemica, ma hanno paura di noi se tutti parlano dopo una sconfitta con la prima, davvero facciamo paura e ne siamo consapevoli».