Conferenza stampa Paulo Sousa: «Mettiamo da parte il recente passato. Nicola? Ho le mie idee»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Paulo Sousa: «Mettiamo da parte il recente passato. Nicola? Ho le mie idee»

Pubblicato

su

Paulo Sousa

Conferenza stampa Paulo Sousa, l’allenatore della Salernitana si presenta così ai tifosi granata: le sue dichiarazioni

Paulo Sousa si è presentato ufficialmente così al popolo della Salernitana.

RINGRAZIAMENTI – «Devo ringraziare pubblicamente il presidente e il direttore sportivo, sono felice di poterli aiutare nel loro compito di portare la Salernitana a livelli alti».

COME GIOCHERA’ LA SQUADRA – «I concetti e le idee contano più dei numeri. Non è in una settimana che puoi cambiare comportamento. Le idee di Nicola sono vincenti, io ho le mie. E sono altre. Voglio una squadra corta, intensa e allo stesso tempo forte sul piano mentale. Il pressing deve essere una nostra caratteristica, recuperare subito il pallone anche. La mia Salernitana deve controllare il gioco. So che è difficile giocando contro la Lazio, ma tutto quello che è stato il passato recente va messo da parte. Se ci sono stati errori dico che possono capitare. Io voglio vedere triangolazioni, gestione del possesso e proposizione nella metà campo avversaria. Abbiamo una delle migliori rose del campionato a livello offensivo. Il modulo poi è relativo. So che la rosa è stata costruita per una linea a cinque, cercherò di non disperdere quanto di buono è stato fatto fin qui».

MERCATO SVINCOLATI – «Ci sono calciatori che stanno per rientrare. La società comunque non si farà trovare impreparata».