Corvino rassicura la Fiorentina: «Le sconfitte ci stanno»

corvino fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Pantaleo Corvino non vuole che la Fiorentina si tiri giù di morale. Il direttore dell’area tecnica viola: «I giovani si metteranno in evidenza»

La sconfitta con il Torino non scuote l’ambiente Fiorentina in maniera negativa, come afferma Pantaleo Corvino. Il direttore dell’area tecnica dei toscani infatti ha analizzato il momento dei suoi e ha detto: «Veniamo da una sconfitta ma anche da cose positive fatte in queste sette partite finora disputate. Questa Fiorentina può superare qualsiasi difficoltà attraverso impegno e lavoro, in una fase del genere è facile poter incappare in qualche momento no. La nostra rosa non è affatto carente, la società ha fatto un grande sforzo per tenere i migliori e sta cercando di migliorare tutto».

LA FIORENTINA DI CORVINO – «Abbiamo fatto un calciomercato in prospettiva, ovvero prendendo giocatori giovani che si metteranno in evidenza» ha detto Corvino, come riporta Il Corriere dello Sport, prima di chiudere: «Firenze merita un trofeo e spero che possa arrivare in questo mio secondo ciclo qui, nel primo ci siamo andati solo vicini purtroppo. Il campionato di Serie A? Vedo davanti a tutte la Juventus e il Napoli, poi ci sono Roma e Inter, quindi a seguire Milan, Lazio e Fiorentina, con Torino e Sassuolo nel ruolo di outsider».