Roma, porte girevoli: via Olsen, Cragno in pole. Il Cagliari fa il prezzo

Roma, porte girevoli: via Olsen, Cragno in pole. C’è anche Perin
© foto www.imagephotoagency.it

Cragno è la priorità per la porta della Roma. Nessuno sconto dal Cagliari, che vuole dare vita ad un’asta per l’estremo difensore

Il Cagliari ha mandato un messaggio chiaro alla Roma. Il club non farà sconti ai giallorossi per la cessione di Alessio Cragno, obiettivo numero uno per la porta. Il prezzo minimo per un’offerta per il giocatore è 30 milioni di euro. Il classe ’94 fa gola a molti, e i buoni rapporti con l’agente Ricky Massara e i vertici della società sarda non basteranno per assicurarsi il talento.

L’obiettivo del Cagliari è annunciato: il club vuole scatenare un’asta internazionale, forte della consapevolezza che molti club in Europa hanno messo gli occhi su Cragno. Roma avvisata: il giocatore costa parecchio e la concorrenza è forte, ma ne vale la pena.

La Roma cambierà tanto in difesa. Via il portiere Olsen, i giallorossi hanno messo gli occhi su Perin e Cragno

Robin Olsen non ha convinto. L’ennesimo acquisto sbagliato di Monchi, andrà via a fine stagione. Il portiere svedese, dopo un buon inizio, è ‘crollato’, colpa anche di una fase difensiva non all’altezza. La Roma cambierà molto nella prossima stagione, a partire dal portiere. L’estremo difensore svedese lascerà la Capitale e al momento sono tre i nomi sul taccuino dei giallorossi: Cragno, Onana e, come vi abbiamo riferito in esclusiva, c’è anche Mattia Perin.

Il portiere della Juve potrebbe lasciare il club bianconero per giocare con maggiore continuità e la Roma potrebbe essere un’opzione valida: tutto dipenderà dalla sua volontà, perché se deciderà di rimanere ancora un anno alla Juventus, i giallorossi dovranno puntare su un altro portiere. L’intenzione romanista è quella di acquistare un portiere italiano e Alessio Cragno, classe ’95 del Cagliari, è in pole. Secondo La Gazzetta dello Sport, non è ancora iniziata una vera e propria trattativa ma l’estremo difensore rossoblù piace tanto dalle parti di Trigoria. Non dispiace in casa giallorossa nemmeno il profilo del camerunense André Onana dell’Ajax. Porte girevoli dunque in casa giallorossa: Olsen andrà via, Cragno in pole per rimpiazzarlo ma occhio a Perin e a Onana.