Derby da 7: Cristiano Ronaldo a casa Meroni e Sala

Derby da 7: Cristiano Ronaldo a casa Meroni e Sala
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo è pronto a disputare il suo primo derby di Torino. L’attaccante della Juve a casa Meroni, gli opposti che si attraggono

Cristiano Ronaldo farà il suo esordio questa sera nel derby della Mole. L’attaccante, come annunciato da Allegri, sarà titolare ma salterà una delle prossime 3 sfide per turnover. Il portoghese ha già le idee chiare: «Mi hanno già spiegato che sono due le partite da non perdere: quella con l’Inter e quella con il Torino». Il giocatore della Juventus ha giocato derby a Lisbona, Manchester e Madrid ed è una garanzia, avendo segnato 26 reti nelle stracittadine (43 partite giocate, 22 vittorie). La Juventus per la prima volta porta nello stadio dei cugini un numero 7 iconico (gli juventini hanno avuto Causio, hanno amato Di Livio, ma Ronaldo, con tutto il rispetto, è un’altra cosa).

Il Toro invece col numero 7 si è commosso ed emozionato. Il 7 è stato indossato da Sala e da Meroni, due che hanno fatto la storia dei granata. Meroni forse è il numero 7 più lontano da CR7 ma è curioso avvicinarli: Gigi dipingeva, si disegnava gli abiti che faceva realizzare da un sarto e portava i capelli un po’ lunghi, con un taglio che oggi sarebbe ‘banale’ ma che all’epoca gli creò qualche problema. Ronaldo nel tempo libero si allena, fa una vita da professionista esemplare. CR7 oggi cerca il gol numero 5000 nella storia della Juve in Serie A e sogna il grande ‘sgarbo’ a casa Meroni e Sala.