Cristiano Ronaldo-Roma, gol e storie tese

Cristiano Ronaldo-Roma, gol e storie tese
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo affronterà la Roma in campionato. Diversi i precedenti e non sono mancate le polemiche

La Juventus scenderà in campo sabato prossimo per sfidare la Roma nel posticipo della 17esima giornata di Serie A. Allianz Stadium esaurito per l’arrivo della formazione giallorossa, sesta forza del campionato, distante 3 punti dalla zona Champions, distante anni luce dalla Juve (i bianconeri hanno quasi doppiato i giallorossi, hanno 22 punti in più). Primo incrocio con la maglia della Juve tra Cristiano Ronaldo e la Roma ma CR7 e i giallorossi si conoscono molto bene. Il portoghese va verso la 17esima gara di fila da titolare e cercherà il 6° gol ai giallorossi. Leggi anche: Quanti gol ha fatto Cristiano Ronaldo.

Ronaldo ha già segnato 5 gol, tra United e Real (è andato in gol in 4 delle 6 sfide), e contro la formazione giallorossa si sbloccò 11 anni fa. Era il 10 aprile del 2007: Ronaldo, dopo 27 partite all’asciutto, calcia rasoterra sul primo palo e trova la prima storica rete in Champions. E fu il preludio di una goleada: finirà 7­-1 per lo United, con doppietta del portoghese. Quel 7-1 ha lasciato scorie. Le dichiarazioni di Ronaldo furono poco concilianti: «Sul 6­-0 mi chiese­ro di fermarmi – raccontò –: un avversario mi supplicò di smet­terla di fare dribbling. Altri minacciarono di farmi del male». Di quella Roma oggi è rimasto solo Daniele De Rossi, che come Cristiano non avrà dimenticato. Negli anni ci sono state altre schermaglie: «Non c’è un gioca­tore con cui scambierei la ma­glia», disse nel 2016, snobbando Totti.