Connettiti con noi

Hanno Detto

D’Aversa: «Futuro? Non ho problemi di categoria. Pecchiamo troppo di inesperienza»

Pubblicato

su

d'aversa sampdoria

Roberto D’Aversa tecnico del Pama ha parlato nel post partita contro il Crotone persa dai suoi per 3-4. Ecco le parole del tecnico degli emiliani

Roberto D’Aversa ha parlato nel post partita contro il Crotone, persa dagli emiliani per 3-4. Ecco le parole del tecnico gialloblù.

PARMA: «I punti contano sempre, la matematica non ci condanna ancora, la partita di oggi dimostra il nostro periodo in cui commettiamo errori. Abbiamo preso gol nell’unica volta in cui sono entrati in area, così le partite in Serie A le perdi. La squadra spesso e volentieri concede delle situazioni che sono emblematiche, se fai 3 gol e ne subisci 4 contro l’ultima in classifica non puoi vincere, sistematicamente subiamo gol da palla inattiva e questo si paga»

PASSATO E PRESENTE: «Credo che questa squadra sia fragile, molto dipende dalle gare che abbiamo sprecato dove potevamo vincere. Ci siamo ritrovati sempre a rincorrere, anche in vantaggio ci siamo sempre fatti raggiungere. Ci mancano i due o tre leader che prendano per mano la squadra, i numeri sono impietosi, non lo nego e mi assumo le responsabilità. Fatico a capire le motivazioni del cambio eccessivo dal passato ad oggi, ma molto dipende dalla fragilità delle personalità e del collettivo. Quando siamo in vantaggio, come a Cagliari, abbiamo peccato di inesperienza e questo non puoi allenarlo»

FUTURO: «Questa squadra non ha le qualità che rispecchiano la posizione, abbiamo lacune, ma il futuro sarà roseo con questo presidente. Ora mancano delle partite e dobbiamo onorare la maglia. Io in questo momento ragiono su quest’anno ma non mi creo la problematica della categoria, i tifosi sono ripartiti dalla Serie D e sanno cosa significa soffrire. Dobbiamo capire chi ha la volontà di rimanere e chi no, io posso anche restare»

Advertisement