D’Aversa: «Gervinho deve ringraziare il Parma, aveva smesso di giocare!»

Parma D'Aversa
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto D’Aversa, tecnico del Parma, ha parlato dopo il pari contro il Cagliari: ecco l’analisi della gara offerta dall’allenatore

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Roberto D’Aversa ha parlato del pareggio strappato in extremis dal Parma contro il Cagliari. Ecco le sue dichiarazioni.

«Nonostante le assenze, i ragazzi vanno alla ricerca del risultato non semplice. Sono orgoglioso di come interpretano ogni singola partita. Stasera avevo soluzioni in panchina, Caprari è un giocatore forte capace di spostare gli equilibri, così come Sprocati. Gervinho? C’è stato un problema di ritardi sui contratti, vedremo con calma. Gervinho ha fatto la stagione più bella della sua carriera grazie a un gruppo di ragazzi che si è messo a disposizione. Lui deve dire grazie al gruppo perché prima di venire a Parma, aveva smesso di giocare andando in Cina. Fare pace con lui? Non voglio minimamente parlare di reintegro o pace per Gervinho, preferisco parlare di chi dà tutto per questa maglia. Gervinho ha avuto un’offerta, farà le sue valutazioni, poi dopo io e la società ci comporteremo di conseguenza».