Fattore D: De Rossi e Di Francesco, doppia ripartenza per un doppio rinnovo

Fattore D: De Rossi e Di Francesco, doppia ripartenza per un doppio rinnovo
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma riparte dal Fattore D. De Rossi e Di Francesco in cerca di rivincite e di rinnovi. Le ultimissime notizie

Daniele De Rossi torna a riassaporare l’odore dell’erbetta, l’odore del campo. Il capitano sarà convocato per la sfida con l’Atalanta a tre mesi dall’ultima volta. In questi tre mesi Daniele ha trascorso gran parte del suo tempo in infermeria per curare la lesione alla cartilagine del ginocchio, secondo un protocollo di terapia conservativa: «È l’infortunio più grave della mia carriera. Sarebbe terribile se il legamento si dovesse rompere ancora a 35 anni. Ci vuole tempo, ho ripreso a correre e a calciare, ma sono ancora indietro» aveva ammesso il giocatore.

Il giocatore è pronto a tornare ed è pronto a ripartire. Daniele spinge per un altro anno di contratto e a fine stagione potrebbe anche operarsi. Molto naturalmente dipenderà dalle sue condizioni fisiche. Daniele non cede e insegue un altro anno in giallorosso così come mister Eusebio Di Francesco. Il tecnico romanista, criticato nella prima parte di stagione, sta rilanciando i giallorossi e col quarto posto in classifica può prolungare il contratto. Ha rischiato il posto ma è andato avanti grazie alla fiducia del direttore sportivo Monchi. A fine stagione, con la Champions in tasca, potrà prendersi un’altra rivincita sui detrattori.