Inter, via Icardi? Dzeko resta il favorito per sostituirlo, poi gli altri

Inter, via Icardi? Dzeko resta il favorito per sostituirlo, poi gli altri
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter valuta i sostituti di Mauro Icardi, per cui l’addio è annunciato ormai: Edin Dzeko della Roma resta in pole position, ma sulla lista nerazzurra ci sono pure altri nomi…

La notizia del possibile interessamento dell’Atletico Madrid per Mauro Icardi è di oggi, ma non è certo un mistero che già da settimane l’Inter stia programmando un futuro senza di lui. A tenere banco è prima di tutto la questione finanziaria: ai nerazzurri mancano soltanto 40 milioni di euro per potersi definitivamente liberare del Settlement Agreement UEFA a giugno e poter fare liberamente mercato senza più vincoli. Con Icardi, ceduto sicuramente ad una cifra più alta, non ci sarebbero più problemi in tal senso: al momento l’argentino costa a bilancio soltanto 2,5 milioni di euro (complici i costi ammortati dell’acquisto e dei rinnovi successivi), dunque la plusvalenza derivante dalla sua probabile cessione sarebbe più che adeguata per puntare a nuovi innesti.

Quali? Uno o probabilmente due attaccanti: il nome in cima alla lista resta quello di Edin Dzeko, destinato all’addio alla Roma. Sul bosniaco, riporta La Gazzetta dello Sport, resta sempre l’interessamento del West Ham, ma l’Inter ha ad oggi il suo gradimento. Piace ancora Duvan Zapata dell’Atalanta, così come Luka Jovic dell’Eintracht Francoforte, mentre il nome di grido delle ultime ore è Romelu Lukaku del Manchester United.