Eder su Suning: «Inter sogna in grande. Zhang può comprare Messi»

Eder su Suning: «Inter sogna in grande. Zhang può comprare Messi»
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante dell’Inter, ora allo Jiangsu Suning, Eder, ha parlato della sua esperienza cinese e del club nerazzurro

EmpoliInter non è una sfida come le altre per Eder. L’attaccante, ora allo Jiangsu Suning, ha infatti vestito entrambe le maglie e seguirà la sfida del Castellani con il cuore diviso a metà. L’attaccante ha parlato alla Gazzetta dello Sport della famiglia Suning: «Visto da dentro, si ha più netta la sensazione dell’impero che è Suning. E hanno tutto per por­tare l’Inter all’altezza di quel­l’impero: è diventato un affare di famiglia, non in senso economico, e per loro la famiglia è tutto. Quando comprarono l’Inter dissero cose precise: so­no esattamente quelle che stanno facendo. Hanno parlato di crescita: non hanno promes­so scudetto e Champions subi­to, o di far arrivare Messi».

Prosegue Eder facendo sognare i tifosi nerazzurri: «Suning se vuole può sognare e far sognare chiunque e qualunque cosa, nel calcio. Anche Messi, sì: la questione fi­scale è importante per chi gio­ca in Spagna e se Ronaldo è ve­nuto alla Juve…Zhang si sente tanto, anche se si vede poco. Io due volte: mi volle a cena a casa sua appena arrivato allo Jiangsu e poi venne al campo per parlare alla squadra dopo il caso Ramires, che per andare al Benfica non si era presentato agli allenamenti. “Io qui voglio solo gente seria, che tiene al nostro progetto. E da domani Ramires se vuole si allena con la squadra B”. Loro sono così».