Connettiti con noi

Calcio Estero

Ex dirigente Barcellona: «Messi è stato cacciato. Non hanno detto la verità»

Pubblicato

su

ultime notizie serie a

Jaume Llopis, ex dirigente del Barcellona, ha criticato duramente il presidente Joan Laporta a seguito dell’addio di Leo Messi

Jaume Llopis, ex dirigente del Barcellona, ha criticato duramente il presidente Joan Laporta a seguito dell’addio di Leo Messi. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Sport.

«Tutti hanno visto la freddezza fra Messi e Laporta, non c’è stata la reale volontà di trattare la sua permanenza, lo hanno cacciato. Non è stata detta la verità, vogliamo sapere cosa sta tramando Laporta con Florentino Perez. Non si capisce perché, mentre i tifosi piangevano per l’addio di Leo, Laporta fosse a mangiare col presidente del Real Madrid. Crisi economica? Non credo che il Barcellona possa registrare Depay per farlo giocare domenica».