Fiorentina, Chiesa è tornato: la gestione di Pioli in vista dell’Atalanta

Fiorentina, Chiesa è tornato: la gestione di Pioli in vista dell’Atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo circa 20 giorni di assenza, Federico Chiesa è tornato in campo nell’ultima mezz’ora di Roma-Fiorentina. Adesso toccherà a Pioli gestirlo per i prossimi impegni

Federico Chiesa è tornato, era questa la frase che volevano sentire tutti i tifosi della Fiorentina. Contro la Roma finalmente è stata pronunciata, per primo da Stefano Pioli, il quale gli ha concesso l’ultima mezz’ora della gara dell’Olimpico per testare le sue condizioni. Il giocatore si era fermato per un problema all’adduttore che non l’ha fatto andare in Nazionale.

Dopo 20 giorni è dunque tornato in campo e i segnali sono stati positivi. Adesso le tre partite prima della semifinale di ritorno con l’Atalanta serviranno per farlo arrivare al 100% alla sfida. Già contro il Frosinone domenica potrà giocare almeno un tempo, per poi giocare tutta la gara col Bologna. Discorso a parte per la sfida contro la Juventus, lì dipenderà anche dal turnover che Pioli sceglierà di adottare. Quel che è certo è che Chiesa sarà gestito, al meglio, per poter fare la differenza nella gara più importante della stagione.