Genoa, Simone Braglia: «Bene Perin, mi ricorda Zenga»

perin-genoa-2013-ifa
© foto www.imagephotoagency.it

SERIE A GENOA MATTIA PERIN BRAGLIA – In occasione della presentazione del libro dedicato a Gigi Meroni, l’ex portiere genoano Simone Braglia ha rilasciato alcune dichiarazioni, riportate dal Corriere Mercantile, sull’attuale numero uno rossoblu Mattia Perin: «E’ uno dei giovani più interessanti in Italia, se continua così ne sentiremo parlare a lungo. Nel modo di interpretare il ruolo lo accomuno non tanto al mio, che era simile a quello di Zoff, bensì a quello di Walter Zenga».

TROPPE CRITICHE, SONO OTTIMISTA – L’ex portiere si è poi detto ottimista rispetto alle possibilità di crescita del Genoa attuale, rivelando il fastidio provato domenica scorsa per un eccesso di critiche sopratutto nei confronti di De Ceglie, quando ha seguito dalle gradinate del Ferraris il match contro l’Udinese: «Io sono ottimista perchè i giovani vanno aspettati; domenica ho sentito qualche critica di troppo nei confronti di De Ceglie. Non sta dando quello che potenzialmente può, ma con Gasperini può dare il massimo. Anche Perin all’inizio è stato criticato, ora siamo tutti qui a lodarlo»