Gosens: «Porte chiuse senza senso se le persone possono stare fuori dallo stadio»

© foto www.imagephotoagency.it

Robin Gosens ha parlato sulle pagine della Bild dell’emergenza Coronavirus in Italia: le parole dell’esterno dell’Atalanta

Robin Gosens ha parlato sulle pagine della Bild dell’emergenza Coronavirus e di come è stato giocare in uno stadio a porte chiuse. Queste le parole dell’esterno dell’Atalanta.

«Uno stadio senza tifosi non trasmette emozioni. La preparazione della partita è stata normale, ma quando è partita la musichetta e non c’era nessuno, un po’ di tensione se ne è andata e in questo modo si è persa anche concentrazione. Non ha senso giocare a porte chiuse se poi la gente si vede fuori dallo stadio: è pericoloso»