Al Grande Torino osservatore speciale: Antonio Conte studia Barella

Al Grande Torino osservatore speciale: Antonio Conte studia Barella
© foto www.imagephotoagency.it

Il lunch match tra Torino e Cagliari finisce 1-1. Al Grande Torino un ospite d’eccezione: Antonio Conte

L’ex CT della nazionale è un frequentatore abituale degli stadi italiani. Non solo nel periodo in cui ha allenato l’Italia infatti: Antonio Conte ha sempre avuto un occhio attento ai talenti del nostro paese. Per questo, non stupisce scorgere l’ex tecnico bianconero in tribuna al Grande Torino.

Il futuro di Conte sembra essere sospeso tra Inter e Roma. Nel frattempo lui studia gli innesti da proporre alla sua futura squadra, qualunque essa sia. In Torino-Cagliari, l’osservato speciale è Barella: autore di una prestazione mediocre culminata con una brutta espulsione. Tra gli altri, chissà che Conte non abbia notato anche le lodevoli prestazioni di Izzo e Pavoletti.