Hakimi «Un onore essere all’Inter, spero di seguire le orme di Zanetti»

hakimi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Hakimi, oltre a fissare i suoi obiettivi personali, ha parlato anche del suo rapporto con il tecnico dell’Inter Antonio Conte.

Achraf Hakimi ha parlato a  beIN SPORTS svelando quali sono i suoi obiettivi personali con la maglia dell’Inter.

ONORE – «È un onore far parte di un club leggendario come l’Inter. Grandi giocatori hanno giocatori qui a San Siro. Voglio dimostrare che il club ha avuto ragione a puntare su di me. Sono molto felice di conoscere un nuovo campionato. Imparerò molto e migliorerò, ne sono sicuro».

ZANETTI – «Ho parlato con Javier Zanetti quando ho firmato il contratto. Ci siamo visti i giorni seguenti nel centro sportivo. Lui è una vera leggenda un simbolo dell’Inter. Spero davvero di seguire le sue orme: è stato un grande terzino ed è un modello per me. Ho anche parlato con l’allenatore prima di firmare e c’è stato da subito un buon feeling. Lui mi ha detto che gli piaceva molto il mio modo di giocare e questa cosa è stata importante nella scelta finale. Credo che sia molto importante sentire la fiducia dell’allenatore e che ti voglia davvero».