Higuain e la maledizione del 9 del Milan, oggi può silurare Inzaghi

Higuain e la maledizione del 9 del Milan, oggi può silurare Inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Higuain a caccia del gol mancante dopo due mesi di digiuno, Bologna-Milan sarà decisiva anche per Inzaghi

Destino beffardo in vista di Bologna-Milan, gara di oggi che chiude il novero della 16ª giornata del campionato di Serie A. Gara importante per ambedue le squadre che vanno a caccia dei rispettivi obiettivi: il Bologna di Pippo Inzaghi ha bisogno di punti importanti per salvare la panchina, il Milan di Gattuso cerca di consolidare il quarto posto. Ma non solo. Il Milan torna in campo dopo la figuraccia di Atene che è costata l’eliminazione dall’Europa League. E cerca i gol del suo leader tecnico, il numero nove Gonzalo Higuain.

La storia della maledizione del 9 rossonero nelle epoche successive a Inzaghi sembra continuare anche con l’arrivo dell’ex Juventus. Sono cinque i gol realizzati in campionato dal Pipita che cerca il ritorno al gol per prendersi il Milan sulle spalle dopo oltre due mesi di digiuno. E proprio un suo gol potrebbe costare caro al Milan di Pippo Inzaghi che in caso di sconfitta rischierebbe l’esonero anticipato a poche settimane dal giro di boa del campionato. Un gol che potrebbe costare caro all’ex numero nove rossonero sempre più in bilico sulla panchina del Bologna.