Icardi in lacrime: «Rabbia, meritavamo di passare»

Icardi in lacrime: «Rabbia, meritavamo di passare»
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi non ci sta. Il capitano dell’Inter ha parlato dopo il pareggio beffa contro il Psv. Ecco le sue parole

L’ha ripresa Icardi ma questa volta non è bastato: 119esimo gol in nerazzurro in tutte le com­petizioni, che si porta in dote un altro grande traguardo. E’ la prima volta nella storia dell’Inter che un giocatore segna nelle prime tre gare casalinghe di Champions. Mauro segna e fa sognare, forse illude l’Inter. Pochi minuti dopo il gol del pari arriva un altro gol del pareggio, quello meno atteso, quello di Lucas Moura. Coutinho colpisce il palo che avrebbe potuto scrivere un finale diverso, Lucas, un giocatore sempre piaciuto all’Inter, firma l’1-1 del Tottenham al Camp Nou e lancia gli Spurs.

L’Inter non riesce più a segnare e saluta la Champions. Icardi ha parlato così a Sky Sport dopo la partita: «C’è la rabbia di chi voleva passare il turno, abbiamo preso un gol nel primo tempo. Peccato di non essere riusciti a fare il secondo, meritavamo di passare il turno perché abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti». E al triplice fi­schio, mentre Mauro lasciava il campo scuro in volto, è stata la famiglia Icardi a trasformare in lacrime 90 minuti di tensione massima.