Icardi infastidito con l’Inter ma in settimana primo incontro per il rinnovo

Icardi infastidito con l’Inter ma in settimana primo incontro per il rinnovo
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi, attaccante dell’Inter, pensa al rinnovo ma non avrebbe gradito le ultime mosse della società nerazzurra

IcardiInter: atto finale? Il centravanti argentino ha giocato solo un tempo e non ha parlato al termine della sfida di Coppa Italia contro il Benevento (di solito accade quando trova il gol) e secondo Il Corriere dello Sport le mancate dichiarazioni del centravanti argentino sono state figlie anche di un certo nervosismo da parte del giocatore nerazzurro. Da ambienti vicini al bomber è trapelato un certo fastidio per quanto accaduto negli ultimi giorni. I motivi? Tanto per cominciare la multa per il ritardo al rientro delle vacanze: in sostanza, Maurito non si sarebbe aspettato tutta questa rigidità da parte della società.

E poi non è un segreto che abbia avvertito la necessità di esporsi pubblicamente (via social) per ribadire sostegno e condivisione a Wanda, non tralasciando un paio di ‘stecche’ per il club. Mauro è tornato al gol dopo 3 partite e in settimana Wandita avrà un incontro con i dirigenti nerazzurro per il rinnovo del contratto. Al momento c’è distanza tra le parti: l’argentino chiede 9 milioni di euro per prolungare, l’Inter è pronta ad aumentare l’offerta, arrivando però a quota 7 milioni di euro. La partita sta per iniziare.