Connettiti con noi

Calcio Estero

Infantino propone: «La Coppa d’Africa si può giocare a settembre»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha così commentato la possibilità di vedere molto presto un Mondiale a cadenza biennale

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha proposto di far disputare la tanto discussa Coppa d’Africa a settembre.

COPPA D’AFRICA – «È una competizione che si gioca ogni due anni, e noi capiamo l’importanza di questo torneo. Fino a pochi anni fa, non importava a nessuno che si giocasse d’inverno. Ora, è diventato un problema perché molti giocatori africani giocano in grandi club, che li perdono in un momento clou della stagione. Se possiamo riprogrammare il calendario, e assicurarci che una coppa delle nazioni africane sia giocata nella grande finestra internazionale di settembre – dice ancora Infantino -, anziché a gennaio o febbraio, avremmo risolto un problema a tanti campionati che hanno calciatori africani. È parte del processo di cui stiamo parlando. Non mi piace parlare di guerre o di nemici, ma di processo. È importante cercare insieme la soluzione migliore».