Infortunio Pjaca, in campo in Tim Cup

pjaca juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Problemi per Marko Pjaca, attaccante di Juventus e Croazia: salterà le gare con Kosovo e Finlandia, ecco il motivo e i tempi di recupero del croato. Cresce l’attesa per rivederlo in campo

INFORTUNIO PJACA: IN CAMPO, 11 GENNAIO – Dopo la convocazione in Juventus – Bologna ne è arrivata un’altra per la partita di Coppa Italia contro l‘Atalanta per Pjaca. Il giocatore croato infatti è stato chiamato in causa per la Tim Cup e molto probabilmente inizierà la gara in panchina. Massimiliano Allegri ha fiducia in lui e lo farà entrare a match in corso, stando alle ultime indicazioni. Chance per Pjaca dunque, non gioca da ottobre e deve ancora convincere i tifosi della Juve che per ora lo hanno visto pochissimo in campo.

INFORTUNIO PJACA: LE PAROLE DI MASSIMILIANO ALLEGRI, 7 GENNAIO – Buone notizie per la Juventus, che potrà tornare a contare su Marko Pjaca. L’esterno croato è quasi a completa disposizione di Massimiliano Allegri, che in conferenza stampa ha annunciato la presenza dell’ex Dinamo Zagabria nell’elenco dei convocati per la sfida di domani contro il Bologna: «Pjaca? Sta meglio, sarà convocato: tra domani e mercoledì troverà spazio».

INFORTUNIO PJACA: CRESCE L’ATTESA, 31 DICEMBRE – Pjaca finora ha giocato poco meno di ottanta minuti in totale tra Serie A e Champions League ma se ne è parlato tantissimo, anche se deve dimostrare di che pasta è fatto. Potrà farlo alla ripresa del campionato perché si è ristabilito dall’infortunio e contro il Bologna potrebbe tornare a giocare. Come scrive Tuttosport, c’è grande attesa per il suo rientro in campo: i tifosi della Juventus si aspettano molto da lui e vogliono toccare con mano le sue qualità.

INFORTUNIO PJACA: IL RIENTRO, 27 DICEMBRE – Pjaca è tornato a disposizione contro la Roma ormai dieci giorni fa, Massimiliano Allegri lo ha convocato sia contro i giallorossi sia in Supercoppa Italiana ma non lo ha mai fatto scendere in campo. La volta buona potrebbe essere al rientro dalla sosta per le vacanze di Natale, quando la Juventus se la vedrà con il Bologna in Serie A. In quel caso Pjaca potrebbe essere di nuovo chiamato in causa e schierato a partita in corso, salvo complicazioni dell’ultimo minuto.

INFORTUNIO PJACA: TUTTO OK, 16 DICEMBRE – Buone nuove per Marko Pjaca. L’attaccante croato, tornato a disposizione in settimana, è stato convocato da Massimiliano Allegri per la sfida con la Roma di domani sera. Difficile vederlo in campo domani contro i giallorossi e in Supercoppa contro il Milan ma il giocatore potrà tornare a riassaporare le sensazioni del campo.

INFORTUNIO PJACA, IL CROATO RIENTRA IN GRUPPO, ORE 19,40Marco Pjaca è tornato oggi ad allenarsi con i compagni della Juventus a Vinovo. E’ il primo allenamento in gruppo del croato dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo da inizio ottobre.

INFORTUNIO PJACA, QUANDO RIENTRA? 13 DICEMBRE – Novità sul ritorno in campo di Marko Pjaca. Il croato sembra ormai aver smaltito il problema che lo ha messo ko a ottobre e si prepara al rientro. Secondo “Sky Sport” il giocatore tornerà in gruppo già in questi giorni ma non tornerà in campo prima di gennaio. Pjaca dovrebbe saltare la gara con la Roma e la Supercoppa con il Milan ma dovrebbe tornare a pieno ritmo nel nuovo anno.

AGGIORNAMENTO 25 NOVEMBRE – Niente Genoa e nessun rientro nel 2016 per Marko Pjaca. Contrariamente alle indiscrezioni degli ultimi giorni, il fantasista della Juventus tornerà nel 2017. A confermarlo il suo agente Marko Naletilic ai microfoni di Tele Lombardia: «Ieri ha svolto le visite mediche, è tutto ok: nei prossimi giorni tornerà ad allenarsi, non sente più dolore. Non forzerà il rientro in campo, rientrerà a gennaio: è sereno e desidera la prima partita da titolare. Abbiamo totale fiducia nei medici della Juventus».

AGGIORNAMENTO 23 NOVEMBREPremium Sport riporta le ultime sulle condizioni di Marko Pjaca. Out da un mese, il fantasista croato potrebbe rientrare prima del 2017: infatti, l’ex Dinamo Zagabria potrebbe rientrare nella lista dei convocati di Massimiliano Allegri per la trasferta di domenica contro il Genoa di Ivan Juric, gara valida per la 14^ giornata di Serie A.

AGGIORNAMENTO 20 NOVEMBRE – Restano un mistero le condizioni di Marko Pjaca. Il talento croato, ko da oltre un mese, potrebbe tornare in campo nel 2016. «E’ ancora lontano dal ritorno in campo» ha sentenziato Massimiliano Allegri in conferenza stampa prima del Pescara. Difficile dunque prevedere un ritorno in campo a fine novembre. Secondo “La Gazzetta dello Sport” il croato potrebbe tornare a inizio 2016. Dalla società non comunicano date ma Pjaca potrebbe restare fuori per un altro mese e mezzo.

AGGIORNAMENTO 11 NOVEMBREDopo le nuove polemiche tra la Federazione croata e la Juventus, sembra avvicinarsi il rientro in campo di Marko Pjaca. L’esterno offensivo croato, secondo Premium Sport, dovrebbe tornare a disposizione di Massimiliano Allegri alla fine di novembre: un ritorno importante per il tecnico livornese, che potrà usufruire della duttilità e delle qualità dell’ex Dinamo Zagabria per sperimentare nuovi moduli e dare fiato ai stakanovisti in attacco.

AGGIORNAMENTO 26 OTTOBRE: NUOVI PROBLEMI PER PJACA – Si allungano notevolmente i tempi di recupero per Marko Pjaca. L’ala croata della Juventus oggi ha sostenuto nuovi esami strumentali volti a «monitorare l’evoluzione della nota lesione al perone sinistro, a carico del quale era stata evidenziata la presenza di un cospicuo edema, da “importante” focolaio contusivo osseo, associato a sottile linea di infrazione intraspongiosa rilevata da successivi accertamenti» afferma il comunicato della Juventus. Che prosegue: «La prognosi potrà essere meglio definita nelle prossime 2-3 settimane, in ragione dell’evoluzione clinica e delle risultanze degli ulteriori controlli in programma».

Tegola per la Croazia che si ripercuote anche sulla Juventus. Marko Pjaca, talento croato in forza alla formazione bianconera, ha riportato un infortunio al polpaccio. A darne comunicazione è stata la stessa Federazione calcistica croata attraverso i propri canali Twitter ufficiali: il calciatore della Juventus ha riportato un infortunio e non sarà disponibile per le gare della Croazia contro Kosovo e Finlandia nei prossimi giorni.

ULTIMISSIME INFORTUNIO PJACA – Il croato fin qui è stato centellinato con dedizione dal tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, mandandolo in campo in diversi scampoli di partite per fargli acquisire maggiore confidenza con il campionato italiano. Arrivano informazioni molto più delicate di quelle circolate in precedenza attraverso i canali della Federcalcio croata. Con un comunicato apparso in questi ultimi minuti, la Federazione ha fatto luce sull’infortunio occorso a Marko Pjaca: «Dopo essersi aggregato lunedì ai suoi connazionali, Pjaca ha continuato a sentire il dolore alla gamba che aveva anche prima del raduno. L’esito della risonanza magnetica eseguita oggi ha mostrato un’infrazione del perone che non permetterà al giocatore di scendere in campo per i due impegni contro il Kosovo e la Finlandia». Sui tempi di recupero, dunque, si prospettano 20 giorni di stop. Il giovane croato, come riporta La Stampa sarà a Torino per effettuare altri controllo al J – Medical: gli esami strumentali cercheranno di chiarire e confermare la prima diagnosi.

AGGIORNAMENTO 5/10 – Escluse fratture. Questo il comunicato della Juventus: «In data odierna Marko Pjaca è stato sottoposto a nuovi accertamenti strumentali (TC, RMN) presso il J|Medical, dai quali è emersa la presenza di immagini compatibili con postumi non stabilizzati di recente trauma contusivo alla porzione distale del perone sinistro. Sono escluse fratture o infrazioni ossee. Il giocatore verrà monitorato quotidianamente e la prognosi potrà essere meglio definita nei prossimi giorni, in ragione dell’evoluzione clinica e delle risultanze degli ulteriori controlli in programma».