Insigne-Mertens: la notte dei mini bomber nel gigante Anfield

Insigne-Mertens: la notte dei mini bomber nel gigante Anfield
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli sfiderà il Liverpool ad Anfield. Notte dalle grandi emozioni. Napoli si aggrappa al duo Insigne-Mertens

LiverpoolNapoli, notte di grandi emozioni ad Anfield. Il club azzurro guidato da Carlo Ancelotti sfiderà i Reds di Klopp, forte di due risultati su tre a disposizione per la qualificazione. Guai però a scendere in campo puntando sul pareggio. Il Napoli punta sul duo InsigneMertens per scardinare le certezze del Liverpool e per infliggere un dispiacere ad Anfield. All’andata è stato proprio Lorenzinho a regalare il gol da 3 punti alla formazione di Carlo Ancelotti. Oggi l’attaccante festeggerà le 50 presenze europee e spera di trovare un altro gol contro Klopp, dopo la punizione a giro del 2013 e il gol dell’andata.

Attenzione anche all’altro furetto dell’attacco, ‘Ciro’ Mertens. Dries, con i 3 gol segnati in questa edizione è arrivato a quota 10 reti nella coppa europea più importante, in questi suoi cinque anni napoletani. Anche Insigne ha realizzato 3 gol in questa competizione, è il capocannoniere italiano in Europa. L’urlo ‘The Champions’ dovrà riecheggiare più forte che mai questa sera a Liverpool. Carlo Ancelotti e il popolo napoletano si affidano ai due piccoletti Insigne-Mertens per schiacciare il gigante Anfield e per regalare al Napoli una ‘quasi insperata’ (al momento del sorteggio) qualificazione Champions. Perché, come ha detto Ancelotti: «Se non passiamo il turno siamo dei coglioni».