Connettiti con noi

Inter News

Inter, Alibaba acquista il 17% di Suning e fa fuori Zhang: ma potrebbe non bastare

Pubblicato

su

zhang jindong

Un fondo guidato da Alibaba ha acquistato il 17% di Suning.com, estromettendo così Zhang. Una mossa, però, che potrebbe non servire per salvare il colosso

Un investimento da 1,4 miliardi di euro che potrebbe non essere sufficiente. Secondo quanto riportato dal Financial Times la manovra congiunta dei giganti dell’economia cinese, supportata dal governo locale dello Jiangsu, potrebbe non bastare a salvare Suning.com.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER SU INTER NEWS 24

Nella giornata di ieri, è stata completata un’operazione grazie alla quale un fondo guidato da Alibaba, a cui partecipano nomi come Xiaomi e Haier, ha rilevato il 17% della società proprietaria dell’Inter, estromettendo Zhang Jindong dal controllo. Servono cambiamenti rapidi per tornare definitivamente a galla, ma con Zhang fuori dai giochi il processo decisionale potrebbe essere eccessivamente rallentato. Il problema principale riguarderà la vendita degli asset, da cui il gruppo spera di recuperare il necessario per far respirare le casse della società. Tra questi asset, suggerisce il Financial Times, l’Inter dovrebbe essere il primo a essere ceduto.