Inter-Benevento, Ranocchia: «Non era facile vincere senza pubblico»

Inter-Benevento, Ranocchia: «Non era facile vincere senza pubblico»
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine del match di Coppa Italia tra Inter e Benevento, Andrea Ranocchia ha commentato la vittoria tennistica dei suoi

Il difensore nerazzurro Andrea Ranocchia, ha parlato ad Inter TV nel post-partita della sfida di Coppa Italia contro il Benevento. Il difensore nerazzurro ha così commentato l’andamento della gara e i quarti contro la Lazio: «Non era facile affrontare la partita in questo clima, dopo la sosta. Non siamo abituati a giocare senza pubblico, sicuramente è stata una situazione particolare. Però devo dire che siamo stati bravi: abbiamo fatto subito tre gol, poi è andato tutto in discesa. Per me giocare con questi colori è molto importante: sono contento di essermi fatto trovare pronto. L’importante era passare il turno, abbiamo raggiunto l’obiettivo e adesso pensiamo al campionato. La vittoria per 6-2? Siamo stati bravi, partendo subito bene. In queste partite è sempre pericoloso portare la gara sulle lunghe, come è accaduto l’anno scorso contro il Pordenone. Adesso pensiamo al campionato: dobbiamo affrontare la gara contro il Sassuolo come le altre. Le sfide del passato non contano nulla: dobbiamo portare subito la gara dalla nostra parte. Dobbiamo vincere e continuare a macinare punti in classifica. Ai quarti contro la Lazio? Più si va avanti, più si trovano squadre forti. In questa coppa abbiamo l’opportunità di ritrovarci in finale vincendo poche partite. E, perché, no, anche quella di raggiungere il titolo. Il nostro obiettivo è quello di andare avanti: dobbiamo continuare così».