Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, Correa o Insigne? Ecco cosa cambia sul piano tattico per Inzaghi

Pubblicato

su

serie a inzaghi

Inter, Dzeko non basta: due alternative per completare il reparto. Ecco le caratteristiche che cerca Inzaghi

Chiamata a rifondare il proprio attacco rimasto orfano di Romelu Lukaku, l’Inter si è subito gettata nel mercato in cerca di quei giocatori che possano fare al caso di Simone Inzaghi. Dopo aver chiuso l’arrivo di Dzeko dalla Roma, i nerazzurri sono ora a caccia di quell’ultimo attaccante che completerebbe il reparto. L’identikit è preciso: deve trattarsi di un calciatore che sappia garantire gol e il giusto feeling con Lautaro.

Tra i principali indiziati ci sono Correa della Lazio e Insigne del Napoli. Correa potrebbe inserirsi bene nel 3-5-2 di Inzaghi ricoprendo alla perfezione il ruolo di seconda punta in appoggio al centravanti di ruolo (Immobile alla Lazio, potrebbe essere Dzeko). Nel caso in cui la dirigenza optasse per Insigne, il nuovo tecnico dovrebbe cambiare l’intero assetto offensivo: l’azzurro infatti, sebbene nasca trequartista, può anche ricoprire i ruoli di seconda punta e attaccante esterno. Il napoletano, rispetto al Tucu, garantirebbe una maggiore imprevedibilità e qualità in mezzo al campo. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport