Inter: duello con la Juventus per Morata, Borriello piano B

© foto www.imagephotoagency.it

Gli aggiornamenti sui possibili movimenti di mercato della società nerazzurra.

CALCIOMERCATO INTER  – Un’altra partita, questa volta da giocare su un altro terreno di gioco, quello del calciomercato. Nuova sfida tra Inter e Juventus, che ora si contendono Alvaro Morata, baby talento del Real Madrid. Reclama spazio l’attaccante classe ’92 spagnolo, che è considerato importante da Carlo Ancelotti ma che starebbe pensando di trasferirsi in Italia per non perdere tempo. L’unica condizione per la quale il Real Madrid potrebbe parlarne è inserire nell’operazione il diritto di riacquisto sotto forma di clausola. Stando a quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, la Juventus si prepara all’assalto, che si concretizzerà dopo la partenza di Fabio Quagliarella alla Lazio. Servono 12-13 milioni di euro e quella clausola per strappare il sì del Real Madrid. La società bianconera, che deve guardarsi anche dalla Fiorentina (secondo le indiscrezioni dalla Spagna), avrebbe già preso contatti con l’entourage di Morata.

RIFLESSIONI – L’Inter, invece, appare più frenata, del resto deve valutare le condizioni di Diego Milito e Mauro Icardi, che intanto ieri ha beccato una multa per parecchio in divieto di sosta, e risolvere la questione Ishak Belfodil, che sembrava vicino al West Ham, ma che piace anche al QPR e che il Parma preferirebbe girare al Sassuolo. Il giovane attaccante preferirebbe trasferirsi in Premier League ed ora rischia il braccio di ferro. Anche l’Inter non sarebbe contraria alla clausola di riacquisto per Morata, ma serve appunto una cessione per acquistarlo: la partenza di Fredy Guarin serve per acquisire Hernanes (Lazio), la partenza di Andrea Ranocchia, che ieri ha incontrato un intermediario del Borussia Dortmund, potrebbe sbloccare il mercato nerazzurro, a meno che non si decida di anticipare la somma dai soldi che si andranno a risparmiare in estate per gli addii dei giocatori con ingaggi onerosi (molti eroi del Triplete in primis).

PIANO B – Chi vuole l’Inter è Marco Borriello, che avrebbe detto no al West Ham in attesa di segnali dai nerazzurri: a breve è previsto un colloquio definitivo con Rudi Garcia. E’ l’attaccante della Roma, dunque, il piano B per Walter Mazzarri.