Inter-Fiorentina 2-1, pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

d'ambrosio inter
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Fiorentina, 6ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazione ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Nell’anticipo della sesta giornata di Serie A, l’Inter batte per 2-1 un’ottima Fiorentina che esce da San Siro a testa alta. Partita decisamente equilibrata quella che si è vista questa sera. Una serata in cui i Viola sono partiti decisamente meglio nei primi minuti del primo tempo quando son andati più volte vicini al gol del vantaggio e hanno trovato anche un palo su tiro di Mirallas. Tuttavia, l’Inter trova il gol del vantaggio con Icardi su rigore sul finire della prima frazione di gioco. Vitor Hugo tocca infatti con la mano il pallone crossato in area da Candreva. Per l’arbitro non è rigore ma, grazie al Var Review, cambia opinione e concede il rigore all’Inter. 

Nel secondo tempo i Viola si portano nuovamente in avanti e al 7’ minuto trovano il gol del pareggio con Chiesa. La Fiorentina si rende poi pericolosa in altre occasioni grazie alle continue intuizioni dell’attaccante Viola, ma anche grazie al tiro dalla distanza di Pjaca che impegna Handanovic in due tempi. Ma questo non basta e al 33’ del secondo tempo D’Ambrosio sigla il definitivo 2-1. L’Inter aggancia in classifica la Fiorentina a 10 punti e questo sabato affronterà in casa il Cagliari per centrare la terza vittoria di fila. Per i Viola non arriva quella vittoria esterna che manca ancora in questo inizio di campionato. Al prossimo turno se la vedranno in casa contro l’Atalanta. 


Inter-Fiorentina 2-1: tabellino 

MARCATORI: 45′ pt Icardi (I), 7′ st Chiesa (F), 33′ st D’Ambrosio (I)

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6.5; D’Ambrosio 7, De Vrij 6, Skriniar 5, Asamoah 5; Vecino 5 (23′ st Keita Balde sv), Brozovic 6; Candreva 6 (12′ st Politano 5), Nainggolan 5, Perisic 5.5 (42′ st Gagliardini sv); Icardi 6.5. Allenatore: Luciano Spalletti 6

FIORENTINA (4-3-3): Lafont 5; Milenkovic 6, Vitor Hugo 5, Pezzella 5, Biraghi 5; Benassi 5.5(39′ st Vlahovic sv), Veretout 5.5, Fernandes 5.5 (18′ st Gerson); Chiesa 7, Simeone 5.5 (10′ st Pjaca 6.5), Mirallas 6.5. Allenatore: Stefano Pioli 6

ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo 5.5

NOTE: ammoniti Chiesa, Fernandes, Miralas (F); Asamoah (I)

Inter-Fiorentina: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: finisce con la vittoria dell’Inter l’anticipo della sesta giornata di Serie A. I nerazzurri, grazie ad un gol di D’Ambrosio al 33’ del secondo tempo, portano a casa i 3 punti che significano 10 punti in classifica e aggancio ai Viola e al Sassuolo. Prima però, è arrivato il momentaneo pareggio della Fiorentina grazie ad uno straordinario Federico Chiesa che al 7’ della ripresa, grazie anche alla deviazione decisiva di Skriniar, insacca la rete dell’1-1 battendo così Handanovic. 

La Fiorentina va poi molto vicina al vantaggio in diverse occasioni grazie a Chiesa, ma anche a Pjaca che al 16’ prova un tiro insidioso dalla distanza. Il gol di Chiesa però non basta e la Fiorentina esce sconfitta da una partita che obiettivamente non meritava di perdere. Da sottolineare la prova di Chiesa, il migliore in campo, ma anche di D’Ambrosio artefice non solo del gol decisivo, ma anche di un’ottima fase difensiva. 

50′ – FINISCE QUI! Inter batte Fiorentina 2-1!

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero

45′ – ALTRA OCCASIONE VIOLA! Vlahovic va vicino al gol del pareggio con una conclusione ravvicinata alla porta di Handanovic

44′ – OCCASIONE FIORENTINA! Che cross perfetto di Miralas che attraversa tutta l’area e per poco non trova Pjaca per il tapin vincente! Il pallone viene infatti anticipato da D’Ambrosio che con qualche difficoltà spazza e finisce a terra

42′ – Ultima sostituzione per i nerazzurri: esce Perisic per dar spazio a Gagliardini

40′ – Keita viene chiuso in area di rigore

39′ – Ultima sostituzione per i Viola: esce Benassi ed entra Vlahovic

38′ – Terza ammonizione in casa Viola: Miralas commette un fallo su Brozovic. Per Mazzoleni è cartellino giallo

36′ – KEITA! Che tiro dalla distanza dell’ex Lazio che per poco non trova la porta Viola

33′ – Da una parte all’altra: mentre i Viola chiedevano il rigore, è ripartita l’azione dell’Inter che, in contropiede, è arrivata in area di rigore della Fiorentina. Qui, su assist di Icardi, D’Ambrosio firma il 2-1!

33′ – GOOL INTER CON D’AMBROSIO!

31′ – CHIESA ATTERRATO IN AREA! La Fiorentina chiede il rigore!

30′ – Ancora Asamoah che rischia il rosso! Altro fallo su Chiesa

29′ – OCCASIONE VIOLA! Milenkovic prova una mezza rovesciata sugli sviluppi del calcio di punizione dei Viola! Per poco non trova la porta

26′ – Prima ammonizione per l’Inter con Asamoah che tira una manata su Chiesa

25′ – Bella personalità della Fiorentina che si propone in attacco con grande facilità

24′ – Subito bel cross di Keita che però non trova nessuno in area

23′ – Seconda sostituzione per l’Inter: esce Vecino ed entra Keita Balde 

22′ – Contropiede Viola con Chiesa che arriva fino al limite dell’ara e prova un pallonetto! Palla sul fondo

21′ – OCCASIONE INTER! Da corner, Milenkovic spazza via ed evita che Icardi ci arrivi di testa!

18′ – Seconda sostituzione in casa Viola: esce Fernandes ed entra Gerson

17′ – ASSEDIO VIOLA! Chiesa ci prova con un bel tiro che viene però respinto! L’attaccante Viola sta mettendo in grossa difficoltà la difesa nerazzurra

16′ – PJACA COL DESTRO! Che tiro di Pjaca che calcia dalla distanza ed impegna Handanovic in due tempi

14′ – FIORENTINA VICINA AL VANTAGGIO! Ottima palla messa in mezzo da Chiesa e Pjaca va di testa, ma trova il difensore dell’Inter pronto a respingere. Il pallone finisce tra i piedi di Benassi che ci riprova ma viene anch’esso murato

12′ – Prima sostituzione anche nell’Inter: entra Politano al posto di Candreva

10′ – Prima sostituzione della partita: nella Fiorentina esce Simeone ed entra Pjaca

7′ – Nainggolan perde il pallone a centrocampo e ne approfitta Chiesa che si accentra e calcia in porta! Il pallone viene deviato da Skriniar in porta! 1-1

7′ – PAREGGIO FIORENTINA CON CHIESA!

7′ – Tunnel e tiro di Mirallas! L’Inter respinge

6′ – Candreva si guadagna il corner

5′ – Giro palla Inter in questi minuti. Nulla da segnalare

2′ – Chiesa salta Skriniar e cerca il passaggio in mezzo, ma il pallone viene deviato in corner

1′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO! Incomincia ora la ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO: si chiude per 1-0 la prima frazione di gioco tra Inter e Fiorentina. Partita pressoché equilibrata con la Fiorentina che si è resa pericolosa con molte occasioni, soprattutto nei primi 15’ minuti dove è andata vicina al gol del vantaggio con Chiesa, Mirallas e Simeone. Successivamente l’Inter ha iniziato a prender campo e, grazie ai continui cross di Candreva dalla sinistra, ha messo in difficoltà la difesa dei Viola. Ed è proprio da uno di questi traversoni che è arrivato il fallo di mano che porterà Mazzoleni a fischiare il calcio di rigore. Sul finire del primo tempo è infatti arrivato il fallo di Vitor Hugo che devia il pallone con la mano. Dopo il ricorso alla VAR Review, Mazzoleni concede il rigore che verrà trasformato da Icardi. 

47′ – SI CHIUDE IL PRIMO TEMPO! Tutti negli spogliatoi

47′ – Seconda ammonizione per la Fiorentina: Fernandes stende Nainggolan e si prende il giallo

45′ – GOOOL INTER CON ICARDI! L’argentino segna l’1-0!

43′ – RIGORE PER L’INTER! Grazie al Var, Mazzoleni concede il rigore all’Inter

43′ – VAR IN CORSO! 

41′ – L’INTER RICHIEDE IL RIGORE! Su cross di Candreva ci sarebbe infatti un tocco di mano di Vitor Hugo 

39′ – Si chiude bene la difesa della Fiorentina che frena la manovra nerazzurra

36′ – OCCASIONE INTER! Candreva calcia un tiro potente dalla distanza, ma finisce sul fondo

36′ – Ci prova l’Inter con un bel traversone in area, ma la difesa Viola si fa trovare pronta

34′ – Calcio di punizione della Fiorentina: Simeone viene steso da De Vrij nella metà campo Viola

31′ – PALLA GOL FIORENTINA! Simeone, dopo esser stato servito in area da Chiesa con un pallone filtrante, calcia in porta un tiro potente, ma si schianta su Handanovic che respinge. Il Cholito era da solo davanti al portiere nerazzurro!

27′ – Segnalato un fuorigioco della Fiorentina sul pallonetto messo in mezzo da Mirallas

26′ – Grande intensità dell’Inter ora!

23′ – Candreva serve un bel pallone per Nainggolan che crossa rasoterra in mezzo all’area, ma non c’è nessuno dell’Inter. Buona occasione non sfruttata dai nerazzurri

20′ – D’AMBROSIO ATTERRATO IN AREA! Per l’arbitro non è rigore e fa continuare il gioco. Dal replay sembra però esserci un contatto di Mirallas sul difensore dell’Inter. Rimangono i dubbi

19′ – Prima ammonizione del match: Chiesa riceve il giallo per aver commesso un fallo su Asamoah

18′ – PALLA GOL INTER! Candreva mette in area un pallone pericolosissimo che finisce tra i piedi di Perisic. L’attaccante dell’inter calcia in porta, ma il tiro finisce di pochissimo a lato. Lafont immobile

15′ – Su cross di Candreva in area, Icardi viene anticipato da un difensore Viola. Palla in angolo. Bell’occasione!

14′ – ICARDI! L’argentino viene servito da un ottimo pallone filtrante! Icardi ci arriva e calcia in porta, ma Lafont para in due tempi

13′ – Punizione Viola: fallo di Brozovic su Mirallas

12′ – Ottimo traversone di Candreva in mezzo all’area, ma non ci arriva nessuno dell’Inter

11′ – Ci prova CANDREVA! Ma il tiro va di poco alto sulla traversa

10′ – Bel cross di D’Ambrosio in area! Icardi non ci arriva di testa

9′ – Calcio di punizione per l’Inter: fallo su Nainggolan

6′ – Bel cross di Perisic in area di rigore, ma Pezzella copre in scivolata. La palla finisce nuovamente tra i piedi di Perisic che prova un tiro impossibile. Rimessa dal fondo

5′ – Il primo corner della partita è della Fiorentina che ha iniziato alla grande questo secondo tempo

4′ – PALO DELLA FIORENTINA! Bell’azione di Benassi che si protrae in attacco e serve magnificamente Mirallas sulla sinistra. L’attaccante Viola sfera un tiro che si schianta sul palo! Handanovic non ci arriva. Viola vicino al vantaggio

3′ – Buona Fiorentina in questo inizio che palleggia bene ed è andata al tiro con Benassi. Spazza bene la difesa nerazzurra

1′ – SI PARTE! Inizia ora l’anticipo della sesta giornata di Serie A

Tra 15 minuti si parte con Inter-Fiorentina!


Inter-Fiorentina: formazioni ufficiali

Due le novità nella formazione di Spalletti. Nella mediana di centrocampo, a fianco di Brozovic, ci sarà infatti Vecino al posto di Gagliardini. La seconda novità riguarda il reparto avanzato dove dietro ad Icardi, unica punta, ci sarà Candreva e non Politano ad affiancare Nainggolan e Perisic. Tutto confermato in difesa con Handanovic in porta e D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar ed Asamoah. 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti

Poche novità nella formazione di Pioli. Confermato infatti il 4-3-3 che vede in porta Lafont; in difesa Milenkovic, Hugo, Pezzella e Biraghi; e a centrocampo Benassi, Veretout e Fernandes. Unica novità nel reparto avanzato dove sulla sinistra ci sarà Mirallas che ha vinto il ballottaggio con Eysseric e Pjaca. A completare il reparto Simeone e Chiesa. 

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella, Biraghi; Benassi, Veretout, Fernandes; Chiesa, Simeone, Mirallas. Allenatore: Stefano Pioli


Inter-Fiorentina: probabili formazioni e pre-partita

Inter e Fiorentina si preparano ad affrontare nel migliore dei modi il primo turno infrasettimanale della stagione. Negli undici di Spalletti ritornerà, davanti ad Handanovic in porta, De Vrij al centro della difesa affiancato da Skriniar. Sulla destra ci sarà sicuramente D’Ambrosio poiché Vrsaljko resta ancora infortunato. Sulla corsia opposta probabile l’impiego di Asamoah, ma si gioca il posto con Dalbert. 

A centrocampo, nella mediana a due, presente Gagliardini dal 1’ minuto, mentre Brozovic sembrerebbe per ora in vantaggio su Vecino. Interessante però l’ipotesi che vedrebbe Vecino in mediana e Brozovic sulla trequarti al posto di Nainggolan. Nel reparto avanzato, dietro alla punta centrale Icardi, partirà dall’inizio Perisic sulla corsia di sinistra. Diversi i dubbi invece sulla fascia destra dove Politano e Nainggolan si giocano il posto con Keita e Candreva. 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti. 

Nella Fiorentina di Pioli confermato il pacchetto arretrato a 4 con Lafont in porta e Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella e Biraghi in difesa. A centrocampo, con i confermati Benassi e Veretout, l’unico dubbio riguarda Gerson che potrebbe lasciare spazio ad uno tra Dabo e Fernandes con quest’ultimo favorito. Nel tridente d’attacco, a fianco di Simeone e Chiesa, Pjaca si gioca il posto con Mirallas ed Eysseric. 

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella, Biraghi; Benassi, Veretout, Fernandes; Chiesa, Simeone, Pjaca. Allenatore: Stefano Pioli. 


Inter-Fiorentina: i precedenti del match

Tra Serie A e Coppa Italia sono ben 83 i precedenti tra Inter e Fiorentina giocati tra le mura di San Siro. Di queste 83 partite, l’Inter ne ha vinte ben 48, mentre la Fiorentina 17. 18 infine i pareggi. L’Inter ha segnato quasi 2 gol a partita (158), ma ne ha subiti 89 in totale (quasi un gol a partita). Il primo confronto tra le due compagini risale al 29 novembre del 1931 quando, alla decima giornata di Serie A, l’Ambrosiana Inter pareggiò per 1-1 in casa contro i Viola. 

La prima vittoria dell’Inter arrivò nella stagione successiva quando vinse 3-1 il 12 marzo 1933. Dall’altra parte, la prima vittoria dei Viola è relativa alla stagione 1933/34 quando la i toscani schiacciarono fuori casa i nerazzurri per 4-2. Negli ultimi 20 scontri in Serie A sono arrivate ben 17 vittorie dell’Inter e 3 successi della Fiorentina che hanno vinto per due anni di fila tra il 2014 e il 2016 (Inter-Fiorentina 0-1 e Inter-Fiorentina 1-4). Il pareggio non arriva, invece, dalla stagione 1996/97. Un anno fa, il 20 agosto 2017, l’Inter si impose per 3-0 sulla nuova Fiorentina di mister Pioli. 


Inter-Fiorentina: l’arbitro del match

Sarà Paolo Silvio Mazzoleni a dirigere l’anticipo del turno infrasettimanale della sesta giornata di Serie A. L’arbitro di Bergamo, che arbitrerà la sfida tra Inter e Fiorentina in programma questa sera alle ore 21, sarà assistito dalla coppia di guardalinee composta da Stefano Del Giovane di Albano Laziale e Salvatore Longo della sezione Aia di Paola. Al quarto uomo troveremo Livio Marinelli di Tivoli, mentre al VAR e all’AVAR ci saranno rispettivamente Massimiliano Irrati di Pistoia e Mauro Vivenzi di Brescia. 

Mazzoleni ha già diretto due gare di Serie A in questo inizio di stagione tra cui proprio una dell’Inter; quella della seconda giornata contro il Torino terminata per 2-2. L’altra partita arbitrata da Mazzoleni in questa stagione è quella della quarta giornata tra Roma e Chievo anch’essa finita per 2-2. 

L’Inter ha già incontrato l’arbitro di Bergamo in 21 occasioni con un totale di 10 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte. Il primo precedente è relativo al 14 maggio del 2006 quando l’Inter pareggiò a Cagliari 2-2, mentre l’ultimo è del 6 maggio di quest’anno quando i nerazzurri schiacciarono l’Udinese 4-0 in Friuli. Per i Viola i precedenti sono invece 18 con un bilancio di 7 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte. Il primo incontro risale al 19 novembre del 2006 quando la Fiorentina pareggiò ad Ascoli 1-1; l’ultimo è dello scorso 29 aprile nella vittoria per 3-0 in casa contro il Napoli. 


Inter-Fiorentina Streaming: dove vederla in tv

Inter-Fiorentina sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 243), Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 242), Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box, anche in HD) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV.