Inter, Lukaku: «Sono un pessimo perdente, la sconfitta mi fa andare avanti»

© foto www.imagephotoagency.it

Romelu Lukaku ha parlato della sua voglia di non perdere mai

Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, in una intervista all’emittente francofona Rtbf ha parlato della finale di Europa League persa contro il Siviglia e della sua “allergia” alle sconfitte.

«Dal mio punto di vista, la sconfitta è una cosa che mi fa andare avanti. Perché lì trovi una certa energia. Sono un pessimo perdente, lo ammetto, è la mia grande forza nella vita. E lo si è visto nella finale di Europa League. Non potevo andare a prendere la mia medaglia. Non ho rimpianti: non è una mancanza di rispetto per il Siviglia. Ma mettetevi nei miei panni: lavori tutta la vita per arrivare a un momento come questo. In finale perdiamo in una partita da 50-50. Ma questo episodio mi ha dato l’energia per fare meglio ora, e vedo il positivo nel negativo».