Inter, Spalletti “annuncia” Conte: «Dicono che vado via da tre mesi, forse sarà vero»

Inter, Spalletti “annuncia” Conte: «Dicono che vado via da tre mesi, forse sarà vero»
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della sfida vinta conto il Chievo, Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti in sala stampa

L’Inter vince contro il Chievo per 2-0, torna terza in classifica e si porta ad un passo dalla matematica qualificazione in Champions. Era dal 10 marzo contro la Spal che i nerazzurri non conquistavano i tre punti a San Siro. Spalletti può essere quindi soddisfatto per la vittoria della sua squadra: «Questa sera ho visto una squadra matura e con la testa lucida nel non sbagliare la scelta, siamo rimasti ordinati e abbiamo fatto la gara che dovevamo fare creando occasioni e mettendo in sicurezza il risultato anche se abbiamo fatto un po’ di fatica». 

Spalletti, in seguito, si è scagliato contro alcuni giornalisti: «Mi arrivano offese precise: bollito, alla frutta… Marotta cerca di fare il meglio per l’Inter, ma vedo disparità nei trattamenti. Si è cattivi, offensivi. Sarà per le amicizie, per le familiarità, ma non è normale. Io penso solo a difendermi e a difendere l’Inter».