Inter, milioni di motivi per battere l’Empoli: quanto vale il “tesoretto” per la Champions

Inter, milioni di motivi per battere l’Empoli: quanto vale il “tesoretto” per la Champions
© foto www.imagephotoagency.it

Inter, tutti i motivi per battere l’Empoli: ecco quanto vale il “tesoretto” per la qualificazione alla prossima Champions League

Ci sono 63 milioni di motivi, in casa Inter, per battere l’Empoli domenica a San Siro. Motivi di natura sportiva, ovviamente, ma non soltanto. Perché anche e soprattutto la componente economica beneficerà di un’eventuale qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Un pass da staccare, appunto, contro una formazione di Andreazzoli tanto disperata quanto in palla.

I proventi dalla Uefa per l’accesso alla fase a gironi, come avviene in automatico per le quattro realtà italiane qualificate, si aggirano infatti intorno ai 50 milioni di euro. Cui andare a sommare i quasi 13- suddivisi tra Pirelli, Nike e Suning – che assicurerebbero come bonus gli sponsor in caso di raggiungimento dell’obiettivo. Un motivo in più, mai servisse davvero, per non lasciarsi sfuggire il traguardo.