Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia, Donnarumma: «Mondiale resta una ferita aperta ma siamo stati bravi a ripartire»

Pubblicato

su

Donnarumma

Gianluigi Donnarumma, portiere dell’Italia, ha parlato ai microfoni della Rai al termine della sfida contro l’Ungheria di Nations League

Gianluigi Donnarumma, portiere dell’Italia, ha parlato ai microfoni della Rai al termine della sfida contro l’Ungheria di Nations League. Le sue dichiarazioni:

«Ci volevano queste due partite per ridare entusiasmo anche se non si torna più indietro perché il Mondiale rimane una ferita aperta. Dovevamo ripartire per noi e per l’Italia e questo abbiamo fatto. A volte possono capitare errori e per noi portieri è dura, ma dobbiamo sempre cercare di lavorare al massimo. Le partite come quella di stasera si preparano da sole e cerco di restare tranquillo e sereno. Devo lavorare anche mentalmente sul quando si può e non si può giocare con i piedi. Io devo continuare così, lo devo fare me e per tutta l’Italia e per chi crede in me».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.