Italia Femminile, ottavi di finale: cosa temere della Cina

bertolini
© foto www.imagephotoagency.it

Nel mondiale di Calcio femminile, l’Italia affronterà la Cina. Quali sono le caratteristiche della formazione asiatica

La Cina sarà un avversario molto ostico per l’Italia Femminile allenata da Milena Bertolini. Le asiatiche sono una squadra difensivamente molto difficile da scardinare, a cui si aggiunge un’elevata fisicità e un portiere di grande livello (Peng Shimeng).

Considerando che l’Italia non gestisce molto il possesso ma anzi cerca di colpire in contropiede, è verosimile aspettarsi una gara bloccata. Inoltre, andrà fatta molta attenzione alle rapide verticalizzazioni della Cina.