Italia-Germania 4-3, Rivera manda gli azzurri in finale – 17 giugno 1970 – VIDEO

Il 17 giugno 1970 allo stadio Azteca di Città del Messico l’Italia di Ferruccio Valcareggi supera 4-3 la Germania e vola in finale al Mondiale

Una partita iconica. Forse una delle più conosciute a livello mondiale. La semifinale del Mondiale messicano tra Italia e Germania è stata una gara storica, passata alla storia proprio come La Partita del secolo. Per arrivare a giocare la finale con il Brasile i ragazzi del commissario tecnico Ferruccio Valcareggi devono sudare sette camicie per superare gli agguerriti tedeschi. Il match si gioca in condizioni davvero proibitive, ad un’altezza di 2200 metri sul livello dl mare e con un tasso di umidità elevatissimo. Per questo dopo il vantaggio iniziale di Boninsegna al 9′ minuto di gioco si ha la sensazione che l’incontro possa concludersi con questo risultato. Nei restanti 80 minuti, sostanzialmente non succede più alcunchè di interessante, almeno finchè in pieno recupero, Karl-Heinz Schnellinger realizza la rete del pareggio e porta tutti ai tempi supplementari.

Qui comincia praticamente un’altra partita. I teutonici si portano in vantaggio e completano la rimonta con il solito Gerd Muller che sfrutta un’indecisione della difesa azzurra per battere Albertosi. Il contraccolpo psicologico è forte, ma Rivera e compagni si ricompattano e trovano subito il pareggio grazie ad un tiro al volo da centro area di Tarcisio Burgnich. Non si spezza dunque l’equilibrio che continua a regnare sovrano. Ci prova GigiRombo di tuono, Riva che con una conclusione delle sue beffa Sepp Maier e riporta davanti i suoi compagni. E’ tutto inutile però, perchè è ancora una volta Muller a sfruttare un’errore della difesa italiana e a infilare la palla tra il palo e il fianco di Gianni Rivera. Sembra che i calci di rigore siano inevitabili, ma la gara ha in serbo un’ultima sorpresa. Uno sfinito Boninsegna riesce a mettere un cross preciso per Gianni Rivera, che da centro area batte il rigore in movimento più celebre della storia azzurra. Palla da una parte, Maier dall’altra e Italia in finale.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.