Italia, il ranking dopo Bosnia e Grecia: cosa cambia per i sorteggi

Italia, il ranking dopo Bosnia e Grecia: cosa cambia per i sorteggi
© foto www.imagephotoagency.it

L’Italia non deve vincere solo per passare come prima nel girone, ma anche per migliorare il piazzamento nel ranking. Sarà fondamentale per Euro 2020 e Qatar 2022

L’Italia di Mancini avanza verso Euro 2020. L’obiettivo è ottenere il primo posto, ma non solo: sarà fondamentale essere tra le migliori 6 (sui 10 gruppi) prime classificate per finire teste di serie ai sorteggi.  Ogni vittoria sarà cruciale per migliorare nel ranking, non solo in ottica Europei ma con un occhio ai Mondiali in Qatar nel 2022. 

Dopo le vittorie su Grecia e Bosnia gli Azzurri si dovrebbero trovare al 14esimo posto. Sarà fondamentale piazzarsi tra le prime 10 europee per evitare di finire in un gruppo con la Spagna nelle qualificazioni ai Mondiali, come avvenuto per Russia 2018.