Juventus, Bonucci: “Ce la metteremo tutta”

© foto www.imagephotoagency.it

Da Bardonecchia a Udine, passando per il Nord America, Chiusa Pesio e adesso Coverciano. Per tanti bianconeri, in particolare i convocati per la Nazionale, è un’estate in movimento. Un’estate partita dalla Val di Susa e che si chiuderà  al Friuli, stadio in cui i bianconeri faranno il loro esordio ufficiale.

A tre settimane dalla “data x” e dopo un mese di lavoro, a fare il punto della situazione ci ha pensato Leonardo Bonucci. Convocato insieme a Buffon, Chiellini, Marchisio e Pirlo per la sfida alla Spagna Campione del Mondo, il difensore ha parlato attraverso il suo sito internet.

Ã?«Il mister e lo staff ci stanno facendo lavorare sodo “? ha detto Leonardo -, sia sul piano tattico che sul piano puramente atletico e i primi frutti cominciano a farsi vedere. Il gruppo, a cui si sono aggiunti nuovi e importanti innesti, si sta impegnando al massimo, cercando di cogliere ogni suggerimento e, soprattutto, mettendo in pratica ogni indicazione che ci viene fornita. Anche se i test effettuati sia in Italia che all’estero sono stati molto interessanti e produttivi, a questo punto della preparazione chiaramente non vediamo l’ora che comincino le partite di campionato in modo tale da poter avere le giuste verifiche dal campoÃ?».

Un mese di lavoro in cui, a Bardonecchia come a Chiusa Pesio, negli Stati Uniti come in Canada, l’affetto dei tifosi non è mai mancato. Proprio a loro Bonucci si rivolge per i dovuti ringraziamenti e per una promessa in vista del campionato in arrivo: Ã?«Colgo l’occasione per ringraziare quanti hanno fatto sentire il loro calore e il loro appoggio anche durante i mesi estivi, con la loro presenza durante i ritiri, con la loro accoglienza sui campi di allenamento e con i loro messaggi. Quello che mi sento di dire a loro e, più in generale a tutti i nostri tifosi, è che io e i miei compagni ce la metteremo tutta, e se possibile anche di più, per ottenere quei risultati che la tifoseria della Juve si merita e per fare in modo di dimenticare al più presto le delusioni della passata stagioneÃ?».

Fonte | Juventus.com