Juventus-Cagliari streaming e probabili formazioni: dove vederla

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Cagliari: i bianconeri di Sarri proseguono il duello con l’Inter in vetta alla classifica di Serie A e ospitano i rossoblù di Maran nella 18ª giornata

La Juventus di Maurizio Sarri inizia il suo 2020 ospitando in casa il Cagliari di Rolando Maran nella 18ª giornata della Serie A. I bianconeri dividono la vetta della classifica con l’Inter a quota 42 punti, mentre i rossoblù sono stati la rivelazione della prima parte della stagione e si trovano al 6° posto, in piena zona Europa League, a quota 29. Juventus-Cagliari: la partita si giocherà lunedì 6 gennaio 2020 alle ore 15.00 nello scenario dell’Allianz Stadium di Torino.

Juventus-Cagliari sarà trasmessa in tv in diretta e in esclusiva da Sky, sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming su pc, smartphone e tablet attraverso l’app Sky Go, scaricabile su tutti i device iOS e Android. C’è poi l’opzione NOW TV, disponibile per i suoi utenti su smart tv tramite NOW TV Smart Stick. Ecco una lista aggiornata di tutti i siti dove poter vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.

La telecronaca di Juventus-Cagliari su Sky sarà affidata a Maurizio Compagnoni, che sarà affiancato da Lorenzo Minotti al commento tecnico. Tifosi e appassionati potranno seguire il pre e post partita su ‘Sky Calcio Show’, il programma condotto in studio da Alessandro Bonan.


Juventus-Cagliari, info e dove vederla

Competizione: Serie A 2019/2020
Quando: Lunedì 6 gennaio 2020
Fischio d’inizio: ore 15.00
Dove vederla in tv: SKY SPORT SERIE A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre), SKY SPORT (numero 252 del satellite) – NOW TV
Dove vederla in streaming: SKY GO – NOW TV
Stadio: Allianz Stadium (Torino)
Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste


Le probabili formazioni

JUVENTUS – Sarri dovrebbe puntare in attacco sul tridente con i due argentini Dybala e Higuain e Cristiano Ronaldo. Alle loro spalle, sulla mediana, potrebbe esserci l’inserimento da mezzala destra del francese Rabiot, favorito su Ramsey ed Emre Can, considerata la squalifica di Bentancur e l’assenza per infortunio di Khedira. Al suo fianco Pjanic in cabina di regia e Matuidi come mezzala sinistra. In porta torna il polacco Szczesny, così come al centro della difesa De Ligt, che dovrebbe vincere la concorrenza di Demiral e far coppia con Bonucci. Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra saranno i due terzini.

CAGLIARI – Maran deve fare i conti con la squalifica di Pisacane e l’indisponibilità prolungata di capitan Ceppitelli, ancora afflitto da fascite plantare. Cacciatore è recuperato ma non è al meglio, così al centro della difesa dovrebbe esserci il debutto in campionato del giovane polacco Walukiewicz accanto all’estone Klavan. A destra dovrebbe invece giocare Faragò, con Luca Pellegrini favorito su Lykogiannis per la corsia mancina. A centrocampo tornerà l’uruguayano Nandez dopo aver scontato il turno di squalifica, con lui Cigarini in regia e Rog. Nuovamente a disposizione anche Castro, che ha risolto i suoi problemi fisici. Sulla trequarti ci sarà Nainggolan, che agirà a sostegno delle due punte João Pedro e Simeone.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; João Pedro, Simeone. All. Maran


Leggi anche: GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA