Juventus, Gozzi: «Debutto inatteso, avevo paura! Lo dedico a mia madre»

Juventus, Gozzi: «Debutto inatteso, avevo paura! Lo dedico a mia madre»
© foto www.imagephotoagency.it

Gozzi, il giovane centrale della Juventus, ha parlato delle emozioni provate al debutto con la maglia della prima squadra

Paolo Gozzi ha parlato dell’esordio in maglia bianconera contro la Spal. Il centrale ha debuttato dal primo minuto al centro della difesa insieme al veterano Andrea Barzagli.

Ecco le parole del giovane difensore:«All’inizio non me l’aspettavo. Pensavo di andare lì e guardare, magari entrare 10 minuti. Quando ho scoperto che avrei giocato titolare ero felicissimo e allo stesso tempo avevo un po’ di timore. Ma mi hanno dato tanti consigli, soprattutto il mister e i giocatori più esperti come Barzagli, Bonucci, Dybala e anche Bernardeschi. Non era facile, ma sapevo che era l’opportunità della vita e dovevo giocare come sempre. E’ stato il giorno più bello della mia vita. A chi lo dedico? A mia madre, lei c’è sempre stata».