Lazio, Parolo: «Pensiamo prima alla Champions, poi…»

© foto www.imagephotoagency.it

Marco Parolo ha analizzato la prestazione della Lazio contro il Torino: le dichiarazioni del centrocampista biancoceleste

Marco Parolo, centrocampista della Lazio, ha commentato la vittoria conquistata contro il Torino di Moreno Longo.

PARTITA – «Sono contento per il gol ma soprattutto per la vittoria. Abbiamo dominato la partita, meritavamo i tre punti. Avevo voglia di farmi perdonare per aver causato il calcio di rigore, penso di esserci riuscito. Sapevamo che giocavano su queste palle lunghe, bisognava recuperare per servire i nostri giocatori di qualità che potevano inventare la giocata. Abbiamo spinto tanto, fatto la nostra partita dall’inizio fino alla fine. Una vittoria che fa continuare il nostro sogno, la Champions League. E se questa sarà acquisita, perché non andare oltre».

MILAN – «Recupereremo giocatori importanti per noi, che ci daranno una mano. Dobbiamo farci trovare pronti, avere un giorno in più può fare la differenza. Dovremo esser bravi a recuperare le energie e migliorare partita dopo partita, come stiamo facendo».

CONDIZIONE FISICA – Condizione fisica? Bergamo è stata una partita strana, veniva dopo 119 giorni di stop. Se magari avessimo giocato a Bergamo dopo quattro partite, probabilmente avremmo giocato 90 minuti a piena intensità. Noi stiamo crescendo gara dopo gara. Il campo grande non è come fare un allenamento. Sono fiducioso, dobbiamo continuare su questa strada».